VUELTA DI SPAGNA, CHE MAGIA DI FABIO ARU, VINCITORE SULLA SALITA DI SAN MIGUEL DE ARALAR

la vittoria odierna di Fabio Aru in Spagna

L’Italia torna a far festa allaVuelta di Spagna. Fabio Aru vince con uno straordinario scatto nell’ultimo chilometro l’undicesima tappa, sui 153 chilometri da Pamplona al Santuario de San Miguel de Aralar con arrivo in salita. Costretto al ritiro Nairo Quintana per una nuova caduta dopo quella di ieri nella cronometro. Il corridore precede di 5 secondi il gruppetto di Alberto Contador, che mantiene saldamente la maglia rossa.

La vittoria è sulla strada quella che porta al santuario dell’Alto de San Miguel de Aralar, Gpm di 1a categoria dal 7,5% di pendenza media. Sul tratto più duro (al 14%), sotto lo striscione dell’ultimo chilometro, ci prova Fabio Aru: con un attacco da vero fuoriclasse lascia sul posto Contador e i migliori andando a trionfare al traguardo. E’ la seconda vittoria di un italiano in questa Vuelta dopo quella di De Marchi nella settima tappa. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *