“SARDEGNA, IL TERRITORIO DEI LUOGHI”: AL VIA LA SCUOLA INTERNAZIONALE DI ARCHITETTURA A CAGLIARI


“Sardegna. Il territorio dei luoghi”. Al via giovedì a Cagliari la terza edizione della scuola estiva internazionale di architettura, al centro i progetti per una capitale europea della cultura 2019.

La scuola sarà organizzata in sei atelier di progetto coordinati da docenti delle due Scuole di architettura della Sardegna e di altre Scuole europee. Anche quest’anno sono previste conferenze e incontri con protagonisti dell’architettura contemporanea tra i quali Francesco Venezia, Joseph Rykwert, Jordi Bellmunt, Juliette Bekkering, Nicola Di Battista, Jose Morales, Joao Nunes, Fernando Salvador, Jaques Sbriglio, Zoran Djukanovic.

L’iniziativa affronterà tematiche legate alla candidatura del capoluogo sardo a Capitale Europea della Cultura 2019, occasione per ricollocare l’intera Sardegna al centro di un progetto di futuro che fa della sua perifericità il punto di forza e situa la ricchezza del suo paesaggio locale in una prospettiva globale.

In particolare, la scuola intende affrontare il problema delle trasformazioni del paesaggio sardo indotte dalle attuali condizioni ambientali e dal bisogno di prefigurare un nuovo orizzonte culturale e di sviluppo. È una questione che richiede una visione progettuale capace di mettere in stretta relazione le infrastrutture, il paesaggio, il contesto locale e i modelli socio-economici di riferimento. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *