NELLA MAGICA ATMOSFERA DI IS OLIAS, "IL RISVEGLIO DELL'INTELLIGENZA" DI KRISHNAMURTI: IL 6 SETTEMBRE A DOLIANOVA


di Valentina Meloni

Jiddu Krishnamurti è stato un filosofo apolide di origine indiana ma non volle appartenere a nessuna organizzazione, nazionalità o religione. Nacque in India nel 1895 e morì negli Stati Uniti nel 1986.

Tenne discorsi per tutta la vita in molte parti del mondo e quando gli fu chiesto di descrivere il cuore del suo insegnamento disse:

 “La verità è una terra senza sentieri. L’uomo non può arrivarci tramite alcuna organizzazione, credo o dogma, preti o riti, e nemmeno attraverso la conoscenza filosofica o una tecnica psicologica. Egli la deve trovare attraverso lo specchio della relazione, attraverso la comprensione dei contenuti della propria mente, attraverso l’osservazione e non con analisi intellettuali o dissertazioni introspettive”.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *