ISOLEDISARDEGNA: UN IMPEGNO PER PROMUOVERE IL TURISMO VERSO LA TERRA D'ORIGINE DEL CIRCOLO "SEBASTIANO SATTA" DI VERONA


di Pierluigi Erculiani

Il progetto “isoledisardegna” nasce a Sinnai, nell’ambito del gemellaggio con Bovolone, in occasione del seminario “Sviluppo turistico e mobilità sostenibile”- Best practise nelle comunità sarde nel mondo (leggi Tottus in Pari del 13-12-2012).  E’ poi stato sviluppato da un gruppo di lavoro specifico interno all’Associazione dei Sardi “Sebastiano Satta” di Verona.

Da qui l’impegno a fare sinergia tra chi offre ospitalità a prezzi sostenibili e i fornitori di servizi di trasporto, per creare promozioni da divulgare tra i soci ma anche attraverso la filiera di agenzie viaggio accreditate.

Danno corpo al sistema i paesi gemellati (Sinnai, Tratalias, Arborea, Ula Tirso, prossimamente Sant’Antioco, Bosa ed altri in fase di contatto), i vettori marittimi e aerei partner, il sito (in allestimento) www.isoledisardegna.it , il Blog (in allestimento) http://assvr83sardegna.blogspot.it , Facebook Sardegna-Turismo-Associazione-Sardi e l’opera di soci volontari.

Un progetto di promozione

L’Associazione dei Sardi Sebastiano Satta di Verona da anni sta ricercando nuove strade per promuovere la Sardegna, convinta che solo un progetto in grado di presentare l’intera offerta ricettiva ha la capacità di ampliare la stagionalità, troppo ristretta ai soli mesi estivi di alta stagione. E’ innegabile che il turismo abbia dato un impulso efficace all’economia sarda, ma uno sviluppo con pesanti picchi di domanda lascia un territorio povero di futuro e si presta a investimenti speculativi, diametralmente opposti a una politica territoriale eco-sostenibile. Il nostro obiettivo è mettere in rete i territori, quelle “isoledisardegna” che vogliono riappropriarsi della loro promozione. Si può fare coinvolgendo vettori, agenti di viaggio e mondo dell’associazionismo sardo e in generale, capace di promuovere gemellaggi tra comunità, per ottenere risultati importanti, affiancando ai canali di distribuzione, vecchi e nuovi, una visibilità territoriale che a pochi interessa produrre.

Cos’è  www.isoledisardegna.it

Isoledisardegna:

–          è un progetto che si prefigge di promuovere aree circoscritte della Sardegna mettendo in rete vettori e strutture ricettive con obiettivi di sviluppo ecosostenibile;

–          si rivolge principalmente alle strutture ricettive dei territori sardi gemellati, formulando una nuova proposta di marketing che renda attrattiva l’intera gamma di strutture ricettive, includendo anche quelle tipologie minori fruibili in tutte le stagioni e che non trovano spazio nella filiera della grande distribuzione;

–          è un Web Promoter, senza scopo di lucro, che offre ai Partner la possibilità di presentare al segmento turistico sensibile all’ambiente e all’eco-sostenibilità, promozioni settimanali programmate.  Le promozioni saranno distribuite direttamente ai soci dall’associazione e al data base dei clienti delle strutture ricettive. Potranno inoltre essere proposte da una selezione di agenzie di viaggio accreditate.

 

Il questionario e l’inaugurazione

 

Dopo il primo seminario “Sviluppo Turistico e Mobilità Sostenibile” tenuto a Sinnai il 30 novembre 2012, a metà aprile si terrà ad Arborea (gemellata con il Comune di Zevio -VR-) il secondo seminario nel quale sarà divulgato il questionario effettuato sul Trade. Oltre alla valutazione dei professionisti del settore sui temi primari riguardanti lo sviluppo turistico, sarà inaugurato il progetto “isoledisardegna” entrando nei dettagli del suo start-up. Si affronterà il tema della segmentazione, cioè delle potenzialità che ha il territorio, partendo dal turismo religioso comparto forse meno conosciuto della Sardegna ma di sicuro interesse culturale, spirituale e umano. L’iniziativa si avvarrà del sostegno dell’Assessorato al Turismo, dell’associazione Pro loco del Comune di Arborea, dell’Università di Cagliari, del Cedise Unaie e avrà la collaborazione della Curia di Verona che nell’anno Giubilare, proprio partendo da Arborea, propose gli “Itinerari Mariani dell’Isola”.

 

 

Una risposta a “ISOLEDISARDEGNA: UN IMPEGNO PER PROMUOVERE IL TURISMO VERSO LA TERRA D'ORIGINE DEL CIRCOLO "SEBASTIANO SATTA" DI VERONA”

  1. Un grande in bocca al lupo agli amici del circolo “Sebastiano Satta” di Verona per questa loro grande avventura. Un plauso significatico, perchè in tempi di “carestia” nel mondo dell’emigrazione sarda organizzata, priva ormai di punti di riferimento, mostrano tenacia e determinazione mettendo in risalto le loro peculiarità. Un esempio per tante altre associazioni per il futuro.. Perchè in futuro bisognerà sempre più camminare con le proprie gambe e contare sulle proprie risorse umane ed economiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *