IMPEGNO A MARGHERA IL 15 DICEMBRE PER IL SAN SALVATORE SELARGIUS DI BASKET FEMMINILE (CON TAPPA AL CIRCOLO "ICHNUSA" DI MESTRE)

la cestista Anna Lussu nella foto di Mauro Mascia

di Gipi Puggioni

Nuovo difficile impegno lontano dall’isola per il Basket San Salvatore Selargius. Nella tarda serata di domani la formazione di Fabrizio Staico scenderà in campo sul parquet della Sernavimar Marghera per la 12° giornata della serie A2 femminile. In palio, oltre ai due punti che regalerebbero ulteriore serenità sul fronte selargino, anche una più attenta valutazione sulle ambizioni campionato delle giallonere, reduci da due vittorie consecutive e in questo momento addirittura fuori dalla lotta playout. La formazione veneta si sta rivelando una delle big del torneo, occupa la quinta posizione e ha perso soltanto tre volte in questa prima parte della stagione (Milano, Crema e San Martino di Lupari). Da parte isolana, c’è da sperare nella scarsa giornata al tiro della formazione di Iurlaro, che con Broni (51-52), Cremona (50-51) e Virtus Cagliari (71-75) ha sofferto non poco per portare a casa il risultato. “Il calendario parla di una squadra strana, capace di fiammate ma anche di qualche improvviso calo di tensione – dice il coach del S. Salvatore Fabrizio Staico – il nostro l’obiettivo è come al solito quello di non sfigurare, rimanendo agganciate sino alla fine  e magari trovando il guizzo utile a vincere la gara”.    

Si smanetta sul web per avere notizie confortanti sul meteo in laguna. Ma cielo bigio e nuvole piangenti non freneranno la comitiva selargina intenzionata a farsi ammaliare dalla Serenissima e le sue calle. Striscione Sardegna rigorosamente sotto braccio e tanta simpatia da distribuire tra i passanti: questi i doveri delle viandanti giallonere, allietate anche dalla presenza del medico sociale Mariano Contu, alla sua prima trasferta dall’inizio del campionato. I luoghi più trafficati di Venezia saranno pressi di mira dalle cestiste, prima di fare rientro in albergo e concentrarsi sull’importante gara di sabato sera. Non prima però di aver fatto un’altra visita al Circolo Sardo Ichnusa di Mestre dove i coniugi Bruna Lai e Francesco Cascone riabbracceranno le loro beniamine.

Assieme a tanti altri sardi veneziani, i due padroni di casa faranno poi sentire il loro tifo in serata, nella palestra Stefani. E questa volta avranno l’opportunità di organizzarsi al meglio: potrebbero essere determinanti in vista di un eventuale colpaccio di Yordanova e compagne.

 

 

CAMPIONATO SERIE A2 FEMMINILE 2012/13

12° GIORNATA DI ANDATA

 

 

SERNAVIMAR MARGHERA

BASKET SAN SALVATORE

 

Sabato 15 Dicembre 2012 – ore 21

Palestra “D. e F. Stefani”, Marghera

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *