UN CONVEGNO ALL'INSEGNA DELLA CULTURA DELLA SOLIDARIETA': INIZIATIVA DEL CIRCOLO "GENNARGENTU" DI NICHELINO

un momento del convegno di Nichelino

di Salvatore Fois

Di fronte a un pubblico attento e interessato, si è svolto il 3° convegno su  trapianti e cultura della solidarietà donazione trapianti di organi e trapianto di midollo osseo organizzato magnificamente dal circolo “Gennargentu” di Nichelino. Dopo i saluti di rito, i lavori sono stati avviati dal presidente del circolo Salvatore Fois, che ha ricordato l’utilità del 3° convegno per sensibilizzare alla donazione degli organi per rendere possibile una seconda possibilità di vita a chi ne ha bisogno. Gli interventi si sono susseguiti con i saluti da parte dei rappresentanti dell’Amministrazione comunale e dei relatori. Da parte di tutti viene evidenziato il fatto che diventa fondamentale offrire a tutti le conoscenze necessarie per effettuare una scelta consapevole e responsabile. L’intervento del direttore della medicina legale dell’ASL TO5 del Piemonte è stato improntato alla conoscenza del percorso necessario per l’autorizzazione all’espianto degli organi, dopo una serie di accorgimenti del caso. Il dirigente medico dell’ospedale Microcitemico di Cagliari ha esposto dei dati dai quali si evince il progresso fatto negli anni per salvare la vita a molti bambini malati di talassemia anche con il trapianto di midollo osseo. Le testimonianze dei trapiantati hanno concluso la mattinata con le dichiarazioni che hanno anche commosso i presenti, per il calvario che hanno dovuto affrontare prima di essere sottoposti a trapianto di organo. La moderatrice Dott.ssa Anna Mirone è stata esemplare nel coordinare il tutto .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *