AUTUNNO IN BARBAGIA A BITTI DAL 7 AL 9 SETTEMBRE


di Daniele Puddu

Autunno in Barbagia 2012 Bitti: Riparte anche quest’anno Autunno in Barbagia 2012, con una formula che negli anni, fin da Cortes Apertas, si è dimostrata vincente ed ha permesso a tanti paesi dell’ interno della Sardegna di farsi conoscere meglio a sardi e turisti, mostrando le proprie tradizioni e le proprie produzioni di qualità, ma soprattutto la grande ospitalità che ha sempre caratterizzato tutto il popolo Sardo. Questo fine settimana, il 7, 8 e 9 Settembre 2012, si fa tappa a Bitti, l’antico borgo dei Tenores, ecco il programma completo:
 
Venerdì, 7 Settembre 2012:
Ore 17.00 –  Lungo le vie del paese –  Caccia al tesoro “Sa chirca de s’ascusogliu”, a cura dell’ULS della Provincia di Nuoro e dei Servizi Linguistici Territoriali.
Ore 18.30 –  Apertura cortes –  Degustazione dei prodotti tipici ed esposizione dell’artigianato locale.
Ore 19.00 –  Chiesa Madonna delle Grazie –  “Il canto mariano in lingua sarda” (variante Bittese), a cura di Oches de S’Annossata.
Ore 20.30 –  P.zza Cadone –  “Ritorno a Isalle: unu canticu in sa caminera de sa luna“, a cura dell’Associazione Sinnos con la partecipazione del tenore Monte Bannitu.
Ore 22.00 –  P.zza Asproni –  Serata musicale.
 
Sabato, 8 Settembre 2012:
Ore 9.00 – Apertura cortes –  Degustazione dei prodotti tipici ed esposizione dell’artigianato locale.
Dalle ore 9.30 – Museo del Canto a Tenore, Via G. Mameli –  “Su Cosintzu” Laboratorio di cucito del costume tradizionale bittese, a cura di Eugenia Turtura e Marianna Carru;
Dalle ore 10.00 alle ore 20.00 – Casa Dore, P.zza Chiesa delle Grazie –  “Sul film della memoria” cortometraggi sulle feste religiose, a cura del Circolo Cinematografico Kinemakine;
Dalle ore 10.00 – Su Leorminu, Scuola Elementare Via Minerva –  Laboratorio di ceramica, dell’Associazione Su Leorminu dei ragazzi diversamente abili;
Ore 10.00 – P.zza Asproni –  “Cantanne chin sos tenores” uscita ed esibizione dei Gruppi di canto a tenore;
Ore 10.30 – P.zza Asproni –  Rappresentazione de “Sa vaina de s’istègliu“, la trasformazione e produzione del formaggio, a cura del casaro Irdoca;
Ore 11.00 – P.zza Asproni –  “Su ballu de S’Aglia“, a cura del Gruppo Folk Sa Bita;
Ore 12.00 – Su Ikinatu de Cadone, Via Luigi Boe –  Balli e musica sarda a cura del Gruppo Folk Su Meraculu e rappresentazione de “Sa vaina de sa corda” a cura di Gianfranco Calvisi;
Dalle ore 16.00 alle ore 18.00 – Laboratorio Terrapintada, Via Brigata Sassari –  Laboratorio di ceramica per bambini “Lascia un’impronta su questa terra“;
Dalle ore 16.30 alle ore 17.30 – Museo Canto a Tenore –  Laboratorio di canto a Tenore per adulti, del Tenore Mialinu Pira;   
Ore 18.00 –  Il miracolo della corsa, 8a Edizione, a cura del Circolo Amatori Podistico Nuoro – Corsa bambini (lungo il C.so Vittorio Veneto);
Ore 18.30 –  Il miracolo della corsa, 8a Edizione, a cura del Circolo Amatori Podistico Nuoro – Corsa adulti (per le vie del centro storico);
Ore 20.00 – P.zza Asproni –  “Cantanne chin sos tenores” uscita ed esibizione dei Gruppi di canto a tenore;
Ore 21.00 – C.so Vitt. Veneto –  Sagra della pecora bittese 2012, 8a Edizione, cena con carne di pecora;
Dalle ore 22.00 – Nelle vie del C.so –  Notte bianca, concerti di gruppi musicali e band.
 
Domenica, 9 Settembre 2012:
Ore 9.00 –  Apertura cortes. Degustazione dei prodotti tipici ed esposizione dell’artigianato locale;
Dalle ore 9.30 –  Museo del Canto a Tenore, Via G. Mameli –  “Su Cosintzu” Laboratorio di cucito del costume tradizionale bittese, di Eugenia Turtura e Marianna Carru e rappresentazione de “Sa vaina de sa tintura de sa lana“, la tinteggiatura della lana di pecora, a cura di Rosanna Sotgiu;
Dalle ore 10.00 alle ore 20.00 –  Casa Dore, P.zza Chiesa delle Grazie –  “Sul film della memoria” cortometraggi sulle feste religiose, Circolo Cinematografico Kinemakine;
Dalle ore 10.00 –  Laboratorio Su Leorminu presso Scuola Elementare Via Minerva –  Laboratorio di ceramica, a cura dell’Associazione Su Leorminu dei ragazzi diversamente abili;
Ore 10.30 –  Lab. Terrapintada, via Brig. Sassari –  Stefania Mattu e Ceramiche Terrapintada presentano la mostra “Terrapintada in bianco e nero“, a cura di Sonia Borsato di Su Palatu;
Ore 11.30 –  P.zza Asproni –  La rappresentazione de “S’ISPOSU, il Matrimonio” a cura del Gruppo Folk Sa Bita;
Ore 12.00 –  Su Ikinatu de Cadone –  Via Luigi Boe –  Balli e musica sarda a cura del Gruppo Folk Su Meraculu e rappresentazione de “Sa vaina de sa corda” a cura di Gianfranco Calvisi;
Ore 15.30 –  Fronte Chiesa de Sas Grassas, Via Nino Bixio –  rappresentazione della ferratura del cavallo, a cura di G. Carzedda;
Ore 16.30 –  Laboratorio Su Leorminu, Scuola Elementare in via Minerva –  esito finale laboratorio teatrale con i ragazzi diversamente abili, dell’Associazione Su Leorminu;
Ore 18.00 –  Chiesa Santa Croce –  Il canto sacro in lingua sarda (variante Bittese), a cura di Oches de S’Annossata;
Ore 19.00 –  P.zza Asproni –  “Cantanne chin sos tenores” uscita ed esibizione dei Gruppi di canto a tenore;
Ore 20.00 –  P.zza Asproni –  “Su ballu de S’Aglia“, a cura del Gruppo Folk Sa Bita;
Dalle ore 22.00 –  P.zza Asproni –  Balli sardi in piazza.
 
Autunno in Barbagia 2012 Bitti – Mostre ed esposizioni artistiche:
– Casa Calvisi, Via G. Mameli –  “Innantis de sa rivolutzione. Bestes de òmines e fèminas de Bitzi in mesus de duos sèculos“, a cura di Mario Sanna, fotografie di Giovanni Carru;
– P.zza Cadone –  “Remunnu ‘e Locu Visioni” installazione fotografica di G. Carru;
– Laboratorio Terrapintada, Via Brigata Sassari –  “Terrapintada in bianco e nero” di Stefania Mattu e Ceramiche Terrapintada;
– Ikinatu de Cadone, Via Luigi Boe –  Corda fotografie di G. Carru;
– C.so Vittorio Veneto –  Mostra dei gioielli tipici sardi, a cura della Gioielleria Monni;
– Casa Dore, C.so Vittorio Veneto –  Decoupage, di Aurelia Zori;
– Laboratorio Su Leorminu, Scuola Elementare –  Mostra manufatti in ceramica realizzati da ragazzi diversamente abili;
– Asilo Vecchio, C.so Vittorio Veneto –  “Mostra dei Minerali” a cura del Gruppo Mineralogico Algherese;
– Asilo Vecchio, C.so Vittorio Veneto –  “Memorie Arcaiche” di Lina Mannu.
– Corte di Tonino Manca, Via Marconi –  Esposizione dell’abbigliamento tradizionale bittese e del corredo del neonato, a cura dell’Associazione Sa Bita;
– Chiesa Santa Croce e Sagrato Chiesa le Grazie –  “Bitti nel canto popolare corale” Esposizione e racconto della Scuola di canto popolare Bittese, a cura di Oches de S’Annossata.
– Sa Domo de Chircu ‘e Litzos – Via Mazzini –  Esposizione abbigliamento tradizionale bittese e mostra degli utensili della civiltà contadina e pastorale.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *