LO STAND SULLA SARDEGNA DEL CIRCOLO DI VILLA BOSCH: COSI' SI E' RESO OMAGGIO ALLA REPUBBLICA ITALIANA IN ARGENTINA

la preparazione dei dolci da parte delle donne del circolo sardo di Villa Bosch (Argentina)

di Rodolfo Bravo Masala

Con molta dedizione e un grande sforzo organizzativo la Commissione delle Donne dell’Associazione Sarda di Villa Bosch”, nelle persone di Costantina Marras, Rosa Andria, Marta Bustos, Susana del Priore in Mereu, Haydeè Meloni, Maria Luisa Caria, Magdalena Marini e con l’importante collaborazione dei soci Giorgio Andria e Franco Mereu, sono stati preparati più di 650 pabassini, 150 gueffus, 150 amaretti, 150 pardulas, 150 pirichitus, 150 panadas di maiale, 40 bottiglie di limoncello, ed altri prodotti tipici del nostro paese. Questi prodotti si sono offerti a tutti coloro che hanno partecipato a Cesaros, città della nostra zona, per festeggiare in Argentina l’Anniversario della Repubblica Italiana.

Una risposta a “LO STAND SULLA SARDEGNA DEL CIRCOLO DI VILLA BOSCH: COSI' SI E' RESO OMAGGIO ALLA REPUBBLICA ITALIANA IN ARGENTINA”

  1. brillante, el trabajo y esfuerzo para la preparaciòn del stand, que sigan con ese empeño
    delia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *