LA COLLEZIONE D'ARTE CAMU' A CURA DI CARLO LAI E GIANCARLO ZEDDA: IL 30 MARZO AL CIRCOLO "SARDI UNITI" DI BUENOS AIRES


di Cesare Meridda

Venerdì 30  marzo alle 18.00, nella sede del circolo  “Sardi Uniti” di Buenos Aires, in Mendes de Andes 884 Caballito, verrà presentata la collezione d’arte Camù, a cura di Carlo Lai e Giancarlo Zedda. Si tratta di un progetto realizzato dall’associazione di tutela Filef con fondi dell’assessorato del Lavoro. Le collezioni Camù raccolgono più di 4.000 opere d’arte che abbracciano i periodo storico artistico più fecondo dell’arte europea del XV alla fine del XX secolo e comprendono le opere grafiche dei più grandi maestri dell’arte di tutti i tempi, da Dürer a Rembrandt, da Goya a Piranesi, sino ai grandi nomi dell’arte moderna e contemporanea come Renoir, Manet, Kandinsky, Mirò, Chagall, Dalí e Picasso. Il Consorzio Camù (Centri d’Arte e MUsei) è stato costituito nel 2004 a Cagliari e opera nel settore dei beni culturali con l’obiettivo di avvicinare il pubblico all’arte e alla cultura e favorire la promozione e la valorizzazione dell’offerta culturale. Il Consorzio riunisce in se, grazie agli accordi con il Comune di Cagliari e la Regione Sardegna, i gestori dei Centri Comunali d’Arte e Cultura Castello San Michele, Exma’, Il Ghetto, il SEARCH, la Cripta di Santa Restituta e le Torri pisane dell’Elefante e di San Pancrazio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *