SARDI E LOMBARDI PER I 150 ANNI DELL'UNITA' D'ITALIA NELLA MOSTRA SUI GARIBALDINI CHE SI E' CONCLUSA A MONZA ORGANIZZATA DAL CIRCOLO "SARDEGNA"


di Salvatore Carta

 

Si è conclusa a Monza la Mostra di scambio culturale tra la città brianzola ed Alghero dedicata ai Mille Garibaldini che 150 anni fa compirono la nobile impresa di unire l’Italia, seguendo il Generale Giuseppe Garibaldi, tra i quali Achille Mapelli di Monza e i Garibaldini Sardi: il cagliaritano Pigurina, il maddalenino Tarantini, il tempiese Grandi e gli Algheresi Carlo Fornari ed Andrea Dalerci, fedelissimo tamburino di Garibaldi,come risulta dall’archivio storico comunale. Altri sardi, invece, raggiunsero Garibaldi con una seconda spedizione e furono con lui in altre imprese. I Garibaldini Lombardi erano 460, per un totale complessivo di 1.089, come da elenco della Gazzetta Ufficiale del 1878. La Mostra ha avuto un bel successo di pubblico ed a grande richiesta è stata prolungata sino ad tutto il mese di Gennaio, per dare la possibilità alle scuole e ai cittadini di Monza di poterla visitare con calma. La Mostra è stata organizzata dal Circolo “Sardegna” di Monza Concorezzo e Vimercate, con il Patrocinio e il contributo dell’Assessorato al Turismo del Comunedi Monza e il Patrocinio della Provincia, della Regione Sardegna e dalla FASI – Federazione Associazioni Sarde in Italia. La mostra si inseriva nelle celebrazioni dei 150 anni dell’Unità d’Italia.  Abbiamo portato la mostra su Garibaldi anche ad Alghero ottenendo un grande successo, visitata dalle Autorità cittadine e da migliaia di persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *