AL "LOGUDORO" DI PAVIA, SABATO 18 GIUGNO: CONFERENZA "IL MARE DI ALGHERO, IL CORALLO E LE GROTTE" CON IL DOTTOR ROBERTO BARBIERI


di Gesuino Piga

L’argomento si inserisce nel programma (“I tesori del mare della Sardegna”)

sviluppato dal Circolo “Logudoro” nel corso degli ultimi anni. Nel 2010 si è trattato del bacino nord-orientale, popolato di cetacei (balene delfini e foche,specie quella monaca).

 

Quest’anno l’attenzione viene portata sulla zona nord-occidentale: il Mare di Alghero,  per illustrare natura, pesca e attività produttiva legata alla presenza del corallo; con l’occasione non si trascureranno altri significativi aspetti, quali le grotte, famosissima quella denominata del Nettuno.

 

ALGHERO, storica e ridente città con cinta muraria spagnola e parlata catalana, la cui fama è legata alla pesca e alla tradizionale  lavorazione del corallo; oggi è un importante centro turistico la cui attrazione è data dai reperti archeologici, dalle splendide spiagge e dalle bellezze  naturalistiche; a ciò fa riscontro una fiorente attività industriale e commerciale di prodotti agricoli.

 

Una importante rassegna dell’artigianato algherese, che registrò un notevole successo, fu allestita a Pavia,nel 2004, per iniziativa del “Logudoro”,  d’intesa col Comune di quella città.

 

ROBERTO BARBIERI

Nato a Sassari. Naturalista con indirizzo marino ed istruttore subacqueo.

Ha realizzato circa 30 documentari su temi naturalistici della Sardegna sia sopra che sotto il mare.

Ha collaborato a numerosi servizi subacquei sia per RAI che per Mediaset.

Vive ad Alghero, ove gestisce una scuola per sommozzatori. Collabora attivamente con il Parco Regionale di Porto Conte  in progetti di educazione ambientale ed in progetti per avvicinare anche giovani e disabili al mondo del mare.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *