IL FASCINO DELLA SARDEGNA A VALENCIA IN SPAGNA: IN MOSTRA IL PARCO GEOMINERARIO

il centro cittadino di Valencia, in Spagna
il centro cittadino di Valencia, in Spagna

ricerca redazionale

Il Parco Geominerario Storico Ambientale della Sardegna ha partecipato con una propria postazione alla promozione turistica della Sardegna organizzata dal Centro Servizi per le Imprese della Camera di Commercio di Cagliari presso il celebre Mercado Colon di Valencia in Spagna. La postazione era inserita nello stand Sardegna, ove sono state illustrate le molteplici opportunità di vacanza nell’Isola proposte da operatori turistici ed imprenditori. Nel corso della rassegna c’è stata un’ampia distribuzione di materiale informativo sul Parco Geominerario con accattivanti pieghevoli illustrati in lingua spagnola ed italiana. L’azione promozionale era rivolta sia al pubblico che agli operatori presenti nella città di Valencia, collegata a Cagliari da un volo diretto bisettimanale. Lo stand espositivo della Sardegna, circa 20 metri quadri, era allestito nella splendida cornice Liberty del Mercado Colon, situato nel centro cittadino, molto frequentato nel fine settimana, dove è stato distribuito al pubblico materiale promozionale e fornite informazioni. La Sardegna è stata unica nel Mediterraneo per caratteristiche ambientali, geologiche e biologiche, per i paesaggi naturali, spettacolari nella morfologia delle coste e dei rilievi interni, per le cavità sotterranee e le aree archeologiche che ne fanno per varietà e rilevanza, un piccolo ma autentico continente. L’attività mineraria ha modellato il paesaggio e insieme l’antica cultura delle popolazioni minerarie creando un ambiente in cui il fascino della storia accompagna il visitatore tra le splendide testimonianze di archeologia industriale, in mondi sotterranei, a contatto con la magnifica natura sarda. Suggestivi villaggi operai, pozzi di estrazione, migliaia di chilometri di gallerie, impianti industriali, antiche ferrovie, preziosi archivi documentali e la memoria di generazioni di minatori rendono il Parco una nuovo grande giacimento culturale da scoprire. Non solo opere dell’uomo ma anche grandiose manifestazioni della natura affascinano il visitatore. Come non emozionarsi al cospetto delle splendide falesie e dei faraglioni calcarei a picco sul mare, percorrendo le quasi desertiche distese di sabbia color oro, esplorando le magiche cavità carsiche, addentrandosi nelle selvagge foreste popolate da una grande varietà di specie animali, il tutto nell’impareggiabile cornice azzurra del mare di Sardegna. Nell’ottobre 1997 a Parigi l’assemblea generale dell’UNESCO ha riconosciuto il Parco Geominerario Storico e Ambientale della Sardegna “il primo Parco della rete mondiale dei geositi-geoparchi”. Le 8 aree del Parco, per complessivi 3500 Km2, ne fanno uno tra i parchi nazionali più estesi ed vari d’Italia. Un grande lavoro si va compiendo allo scopo di offrire ai visitatori un volto nuovo ed interessante di questa splendida Isola. Il turista a Valencia ha trovato un patrimonio geominerario storico e ambientale unico al mondo, dove ha potuto ripercorrere 8 mila anni di storia mineraria durante i quali, popoli diversi, alla ricerca di minerali, si sono avvicendati lasciando indelebili tracce di una affascinante cultura.

3 risposte a “IL FASCINO DELLA SARDEGNA A VALENCIA IN SPAGNA: IN MOSTRA IL PARCO GEOMINERARIO”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *