NUOVA SEDE PER IL CIRCOLO "GRAZIA DELEDDA" DI SARONNO: "CON DODICI ANNI DI CONTRATTO, ABBIAMO UN FUTURO GARANTITO"

Luciano Aru, Presidente del circolo "Grazia Deledda" in compagnia del comico Benito Urgu
Luciano Aru, Presidente del circolo "Grazia Deledda" in compagnia del comico Benito Urgu

di Luciano Aru

Il circolo “Grazia Deledda” di Saronno avrà una nuova casa. Sullo scadere del 2010, infatti, ci siamo aggiudicati il bando emesso dal Comune di Saronno relativo all’affitto dell’edificio sito in Via Fabio Filzi, 18, precedentemente occupato da una scuola materna. Il contratto stipulato prevede, per noi, l’occupazione dello stabile per un periodo di ben dodici anni, termine che ci fa ben sperare circa la possibilità di investire significativamente anche su diverse nuove attività, così da dare alla nostra Associazione e ai suoi frequentatori ulteriori stimoli e vitalità. I lavori di ristrutturazione e adeguamento alla nuova destinazione d’uso sono già stati avviati e verranno ultimati per la fine di maggio; prevediamo, dunque, di poter inaugurare la nuova sede nella prima metà di giugno. La nostra prossima casa sarà uno spazio di 160 metri quadri ripartiti in quattro grandi stanze su due livelli, più servizi igienici e seminterrato. Quest’ultimo ospiterà la cucina, i due ampi vani al piano terra saranno invece destinati al bar e al ristorante, mentre le stanze al piano superiore saranno una riservata alla segreteria del Circolo, l’altra al libero utilizzo da parte dei soci e di altri Enti con i quali si dovessero attuare delle sinergie socio-culturali. La costruzione, sita in posizione strategica (si trova al centro della zona scolastica e in prossimità di diverse arterie d’accesso alla città), punta a diventare uno dei punti di riferimento per l’aggregazione e l’interazione sociale non solo per i

sardi di prima, seconda e terza generazione, ma anche per gli “amici della Sardegna” che, attraverso il semplice tesseramento, desidereranno usufruire dei nostri servizi – magari partecipando anche alla vita del Circolo in base alle proprie volontà e possibilità. In tema, appunto, di servizi, il nostro Consiglio Direttivo sta raccogliendo e valutando diverse proposte, liberamente avanzate dai propri membri come da qualunque socio abbia una “visione” della nuova struttura. Tra i servizi per i tesserati, alcuni già approvati, altri ancora al vaglio, vi sono il bar, il ristorante (solo su prenotazione) con portate della tradizione culinaria sarda, la biblioteca (per approfondire la conoscenza della nostra isola), la ludoteca (per trascorrere qualche ora di svago con gli amici del Circolo), la postazione Internet gratuita e uno spazio (una delle due sale al piano superiore) utilizzabile, su richiesta e previa autorizzazione, anche per svariati scopi pubblici e privati non strettamente legati alla nostra Associazione ma da questa favoriti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *