SABATO 4 DICEMBRE A VIGEVANO (PV) ORE 21, SPETTACOLO TEATRALE "ISOLE DI UN'ISOLA, CONTUS DE CAB'E BASCIU" ORGANIZZATO DAL CIRCOLO "S'EMIGRADU"

Rossella Faa
Rossella Faa

ci riferisce il circolo “S’Emigradu”

Sabato 4 dicembre 2010 alle 21 all’auditorium Mussini (viale Libertà) di Vigevano il circolo sardo S’emigradu

Presenta “ISOLE DI UN’ISOLA, CONTUS DE CAB’E BASCIU spettacolo teatrale con:

Rossella Faa (cantante)

Giacomo Deiana (alla chitarra)

Elio Turno Arthemalle (voce narrante)

La serata avrà due registri prinicpali: la musica e la narrazione. Rossella Faa, accompagnata dal chitarrista Giacomo Deiana presenta una scelta di brani tratti dalla sua produzione, ricca di storie familiari, “contus de bixinau” e ritratti caratteristici. La cantante vanta un lungo curriculum anche come attrice di prosa: l’esperienza maturata sui palcoscenici teatrali emerge in ogni suo recital attraverso narrazioni, monologhi, e un’impareggiabile capacità di coinvolgere il pubblico.

Se il clima culturale e affettivo da cui la Faa trae le sue suggestioni è principalmente Masullas, nel cuore della Marmilla (zona centro-meridionale della Sardegna), è invece da Cagliari che emerge l’attore Elio Turno Arthemalle. Oltre vent’anni di teatro l’hanno portato più volte a confrontarsi con l’ambiente in cui è nato e cresciuto, con la particolare lingua dei quartieri popolari, le storie di ieri e le miserie di oggi. Per l’occasione, Arthemalle presenta al pubblico i versi di Aquilino Cannas, il più grande poeta cagliaritano. La parola aguzza, dissacratoria e consacrante di uno dei maggiori conoscitori della città e della sua lingua più autentica, la capacità di raccontare il tramonto di un’epoca e la trasformazione in atto, il vivido ritratto di luoghi e persone dovuti alla maestria della penna del poeta vengono presentati da Arthemalle col garbo, l’ironia e la misura di chi accompagna gli spettatori attraverso un mondo carico di suggestioni affettive, senza far sentire loro la fatica del viaggio.

L’ingresso allo spettacolo è libero, seguirà buffet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *