FIERACAVALLI A VERONA, VETRINA IMPORTANTE PER LA SARDEGNA: DA OGGI SINO AL 7 NOVEMBRE

la più importante fiera sul cavallo è da 112 anni a Verona
la più importante fiera sul cavallo è da 112 anni a Verona

ricerca redazionale

La Regione Sardegna rinnova la sua presenza a Fieracavalli, uno degli eventi più importanti sul mondo equestre a livello internazionale. Alla kermesse di Verona, in programma da oggi (4 novembre) fino al 7 novembre e giunta alla 112ma edizione, è stato allestito un grande stand dedicato alla nostra Isola dove sarà possibile avere informazioni sui progetti di valorizzazione di tutte le specialità legate al cavallo (allevamento, sport e turismo tra tutte) fortemente connesse alla promozione delle eccellenze agro-alimentari della Sardegna, alle quali saranno dedicati diversi momenti di degustazione.
“Fieracavalli è una vetrina dove la Sardegna non poteva mancare – spiega l’assessore dell’Agricoltura Andrea Prato – e dove per troppo tempo è rimasta assente. Ecco perché, già dall’anno scorso, abbiamo ritenuto che la nostra presenza fosse importante per porre la giusta attenzione sui progetti che la Giunta sta attuando a favore del comparto equino, primo tra tutti quello della grande ippovia che consentirà di collegare porti e aeroporti dell’Isola con le zone interne e rurali e contribuirà a far diventare la nostra agricoltura sempre più multifunzionale. Crediamo fortemente che il cavallo sia un veicolo eccezionale per la promozione delle nostre tradizioni rurali, dei nostri prodotti agro-alimentari di qualità anche al di là della stagione estiva”.
Lo stand dell’assessorato dell’Agricoltura Sardegna si trova nel padiglione 6 “Granturismo”. Fieracavalli è uno dei saloni commerciali più completi a livello mondiale al quale partecipano importanti marchi del settore: quest’anno ospita 700 espositori da 25 Paesi, su una superficie complessiva di 350mila metri quadrati, e più di 2.500 cavalli di oltre 60 razze da tutto il mondo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *