"SA LIMBA" A LLEIDA E BARCELLONA: DUE APPUNTAMENTI ORGANIZZATI DAI CIRCOLI SARDI PRESENTI SUL TERRITORIO SPAGNOLO

immagine di Lleida
immagine di Lleida

di Luciano Cadeddu

Presso la Casa degli Italiani di Barcellona ha avuto luogo il terzo appuntamento di “Sa limba sarda sartende fronteras”, un incontro/spettacolo in cui si sono raccontate le loro personali esperienze e le loro opinioni su SA LIMBA, Alexandra Porcu (del Circolo Sardo di Belino) Francesco Cheratzu, edizioni Condaghes, Michele Ladu, professore in Lingua sarda, Nanni Falconi, scrittore e traduttore, Raffaele Melis, presidente del Circolo di Barcellona e con le letture in sardo di Cristina Maccioni (del Teatro Stabile della Sardegna). Dopo Madrid e Berlino (finanziati dall’Assessorato al Lavoro, Servizio Emigrazione) e grazie al sostegno dell’Assessorato alla Cultura e Lingua Sarda, l’Associazione Circolo Sardo di Madrid insieme all’Associon de Sardos en Espana di Barcellona e l’Istituto Santi Sardegna hanno organizzato l’evento.  ll secondo ed ultimo appuntamento del progetto “Medi Terra” (il primo appuntamento si svolse a Madrid con la presenza dell’Assessore alla Cultura Lucia Baire) sul progetto di scambio culturale tra tre case editrici (catalana, corsa e sarda) per la traduzione e l’edizione nelle tre lingue, si è svoltonell’importante città catalana di Lleida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *