UN GRAVE LUTTO COLPISCE IL CIRCOLO "SARDEGNA" DI BOLOGNA: SI E' SPENTO A 47 ANNI IL PRESIDENTE PAOLO CONTIS

immagine della città di Bologna
immagine della città di Bologna

di Maria Olianas

L’otto marzo all’età di 47 anni Paolo Contis presidente del circolo Sardegna di Bologna si è spento dopo una lunga e dolorosa malattia lasciando un vuoto incolmabile nel cuore della famiglia e di quanti lo hanno conosciuto. Arrivato a Bologna poco più che adolescente si è presto inserito nel contesto bolognese e si è dato un gran da fare sia nel campo lavorativo che sociale lottando per i valori e gli ideali che lo contraddistinguevano. Carattere socievole e mite, modi gentili nel rapportarsi con gli altri hanno fatto sì che la gente lo amasse. Il circolo Sardegna per lui è stato un luogo di incontro e di crescita, solidale e generoso con tutti, pronto in ogni momento a tendere la mano. Tutto ciò lo ha portato ad assumere la presidenza del circolo di Bologna per tantissimi anni, cercando di fare le cose migliori per il bene della comunità. Il suo punto di forza “la Solidarietà” verso chi era meno fortunato di altri. Mille cose potrei raccontare di Paolo, da ciò che ha fatto per il bene del circolo, le belle cose realizzate a quelle che non è riuscito a portare a termine perché il tempo è mancato. Mille cose ho condiviso con lui, pianti , dispiaceri, gioie e risate, era bello partire in sua compagnia, lunghi viaggi in treno, ore infinite a parlare e il tempo che scorreva veloce senza renderci conto. Non dirò altro, non c’è bisogno, tutti sapevano e conoscevano il suo modo di essere. Sei stato un amico speciale. Addio Paolo addio per sempre. Resterai nei nostri cuori.

Una risposta a “UN GRAVE LUTTO COLPISCE IL CIRCOLO "SARDEGNA" DI BOLOGNA: SI E' SPENTO A 47 ANNI IL PRESIDENTE PAOLO CONTIS”

  1. Non ti ho conosciuto Paolo, ma da quanto leggo non solo sei nel cuore di tutte le persone che hanno condiviso con te attimi del quotidiano, ma anche da chi non ha avuto questa opportunità perchè cio’ che tu hai iniziato , cio’ che tu hai costruito e dato rimane sempre vivo e intenso e quindi un sorriso illumina sempre nella gratitudine della tua forza, la certezza di non demordere mai e continuare sulla strada che hai tracciato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *