Seminario al "Geovillage" di Olbia: il saluto degli emigrati sardi

di Gianni Casu

Sono Gianni Casu e sono qui in rappresentanza di Eurotarget Viaggi Centro Servizi F.A.S.I. (Federazione Associazioni Sarde in Italia) con i suoi 70 Circoli Sardi sparsi in tutto il continente. Porto a tutti voi i saluti del nostro Presidente Tonino Mulas e del nostro responsabile F.A.S.I. ai trasporti Filippo Soggiu. Devo ringraziare I’assessore al turismo On. Sebastiano Sannitu e I’agenzia Governativa Regionale Sardegna Promozione per avermi dato I’opportunità di presenziare a questa importante iniziativa e parlare ad un folto pubblico di operatori del turismo attivo in Sardegna. La F.A.S.I. già da oltre 20 anni fa del turismo attivo: ogni circolo sardo promuove la Sardegna nel territorio ove hanno le sedi organizzando: scambi tra scuole, tour in Sardegna, soggiorni in periodi di bassa e media stagione. Ogni Circolo Sardo è collegato al Centro Servizi e tutti assieme contribuiscono ad inviare in Sardegna migliaia di persone. Quando nel 1995 i circoli sardi della provincia di Milano presentarono a Monza il convegno per la riconversione dell’area geomineraria del Sulcis-Iglesiente, nessuno in Sardegna avrebbe scommesso che molte cose sarebbero cambiate nell’Iglesiente, che i minatori sarebbero diventati accompagnatori turistici e guardiani del Parco Geomineraio, che alcune miniere fossero utilizzate e visitate da migliaia di turisti. Da allora non vi e alcun tour in Sardegna che non visiti questa zona. Voi operatori turistici, potete rivolgervi alla F.A.S.I. per promuovere nelle nostre "vetrine" il prodotto "Sardegna". I 70 circoli e associazioni sarde aderenti alla F.A.S.I., come vi ho anticipato, hanno superato da tanto tempo la fase di essere un punta di sola assistenza e di solo ritrovo per bere la birra Ichnusa: ora sono centri di elaborazione progetti rivolti alla commercializzazione dei prodotti della Sardegna e fanno turismo, cultura, folklore. La F.A.S.I. nel 2004 ha creato il Centro Servizi acquisendo il 49% di un’agenzia viaggi di Milano. Oggi siamo un grande operatore nel settore dei trasporti marittimi per la Sardegna. Questo ci permette di ottenere delle convenzioni vantaggiose per tutti i nostri associati. Possiamo mettere la nostra esperienza a vostra disposizione per fornire il servizio di bigliettazione ai vostri futuri clienti. Contattateci! Faccio anche in quest’occasione, la proposta che ho già fatto la scorsa settimana al convegno "Emigrazione e Turismo" tenutosi a Villa Olmo a Como: noi in Sardegna abbiamo qualcosa che nessuno al mondo ha: i Nuraghi. Ebbene v’invitiamo a cercare di programmare in futuro una notte nei Nuraghi, attorno ad un fuoco, raccontando fa storia e la vita di chi migliaia di anni fa popolava quei villaggi, dormire all’aperto su una stuoia di giunco coperti da "sa este" (mantello di agnello e montone), cenare con pane, "casu" e carne arrosto. Questa emozione solo noi in Sardegna possiamo proporla. Chiudo rinnovando i complimenti agli organizzatori di questa seminario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *