Anche il "Su Nuraghe" di Biella, ricorda i caduti della "Grande Guerra"

di Battista Saiu

 

A pochi giorni dalla bella cerimonia di intitolazione di "Nuraghe Chervu",

dedicato ai Caduti sardi ed ai Caduti biellesi della Grande Guerra

alla presenza delle massime autorità cittadine guidate dal Prefetto Narcisa Brassesco,

del Generale Alessandro Veltri, comandante la Brigata "Sassari",

del Generale Giovanni Sulis, vicecomadante la Regione Militare Nord di Torino,

il IV novembre, la Città di Biella ha deposto la prima corona di alloro ai piedi del menhir

su cui è incisa la dedica:

"Agli intrepidi Sardi

della Brigata "Sassari"

nel comune ricordo

dei giovani biellesi

e dei figli di Sardegna

caduti per l’Italia Unita"

1918 – 2008

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *