premio di poesia sarda a Villanova Monteleone per ricordare Remundu Piras

di Sebastiano Monti

 

Per il 30° anniversario della scomparsa del Poeta Remundu Piras (1978-2008) l’Amministrazione Comunale di Villanova Monteleone lo ha voluto ricordare organizzando la 17^ Edizione del Premio di Poesia Sarda, che ha come slogan "sempre sa limba tua apas presente" considerato che il tema della Regione Sardegna per Sa die de sa Sardigna è stato quello della lingua. Da qualche giorno è stato pubblicato il bando di concorso rigorosamente scritto in lingua sarda.

Il Premio di Poesia "Remundu Piras" comprende quattro sezioni:

La prima sezione è riservata a tutti gli alunni che frequentano  la scuola primaria e secondaria, fino alla terza media, di tutta la Sardegna che presenteranno poesie e racconti in lingua sarda.

La seconda sezione è riservata a tutti gli alunni che frequentano  la scuola primaria e secondaria, fino alla terza media, di tutta la Sardegna che presenteranno una recita in sardo a piacere, registrata in un mini DVD, con il ragazzo/a che parla davanti alla cinepresa senza leggere. La durata della recita deve essere da un minimo di tre a un massimo di sette minuti.

La terza sezione è aperta a poeti sardi e non sardi che presenteranno testi di poesia rimata in sardo. Le poesie rimate debbono essere inedite e non debbono essere state premiate in altri concorsi.

La quarta sezione è aperta ai poeti sardi nati e che sono residenti a Villanova Monteleone, che debbono presentare testi di poesia rimata in sardo. . Le poesie rimate debbono essere inedite e non debbono essere state premiate in altri concorsi.

Il tema è libero per tutte le sezioni.

Presentazione degli elaborati.

I testi della terza e della  quarta sezione debbono pervenire alla segreteria del Comune di Villanova Monteleone entro il 10 luglio 2008 e debbono essere firmate con uno pseudonimo, e chiusi in una busta che all’esterno deve essere scritto lo stesso nome. Dentro la busta grande deve essere messa la busta piccola con i dati relativi alla residenza e al numero telefonico del poeta.

I testi della prima e della seconda sezione debbono pervenire  alla segreteria del Comune di Villanova Monteleone entro il 15 ottobre 2008 nella stessa forma delle altre due sezioni.

La giuria è composta da Paolo Pillonca, Presidente; Maria Sale, poetessa; Francesco Piras, figlio del poeta; Leonardo Meloni, rappresentante dell’Associazione Culturale Interriors.

I testi debbono arrivare alla segreteria del premio in cinque copie, per i mini DVD-VHS basta una sola copia.

La Commissione decide, insindacalbilmente, quali sono le poesie e i testi vincitori, quelli menzionati e quelli segnalati.

Premi. Il primo, il secondo classificato della prima sezione, il primo e il secondo classificato della seconda sezione saranno premiati con testi sulla cultura sarda  o con prodotti che si realizzano  a Villanova Monteleone.

Gli insegnanti che hanno supportato gli alunni nella preparazione dei testi saranno premiati con libri sulla cultura sarda  o con prodotti che si realizzano  a Villanova Monteleone.

Il primo e il secondo classificato della terza sezione riceveranno in premio una bisaccia sarda tessuta a mano a Villanova Monteleone e con prodotti che si realizzano  a Villanova Monteleone.

Il primo classificato della quarta sezione saranno premiati con testi sulla cultura sarda  o con prodotti che si realizzano  a Villanova Monteleone.

Saranno premiati saranno premiati con testi sulla cultura sarda  o con prodotti che si realizzano  a Villanova Monteleone i poeti segnalati o menzionati.

La premiazione della terza e della quarta sezione si svolgerà il 24 agosto 2008 alle ore 18,30 nei campetti della parrocchia di San Leonardo.

Mentre la premiazione della prima e della seconda sezione, riservata agli alunni delle scuole elementari e medie, si svolgerà il 7 dicembre 2998 alle ore 17,00 nel salone parrocchiale.

Ringrazio e saluto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *