IL LOCALE “SA CADREA” DI SANTA MARIA NAVARRESE: IL TRIONFO DI EMANUELA CABRAS NEL REALITY SKY “4 RISTORANTI” DI ALESSANDRO BORGHESE

Emanuela Cabras e Simone Perino

Emanuela Cabras ha vinto il reality “4 ristoranti”. Il suo locale “sa Cadrea” di Santa Maria Navarrese ha raccolto l’apprezzamento di Alessandro Borghese e i voti delle colleghe in gara: Carla di “S’Abba ’e Murta” seconda, Teresa “Incontro di Vino di Carpe Diem”, terza, e Francesca del “Porticciolo” quarta.

«Siamo felici – ci dice Emanuela – io e il mio compagno Simone Perino, cuoco del ristorante e tutto lo staff. Vedere la trasmissione domenica è stata la prima volta anche per noi, una sorpresa scoprire il dietro le quinte, le opinioni del confessionale, i pareri. È stata anche un’occasione per incontrare le colleghe che non conoscevo. Abbiamo registrato a ottobre ed è stata un’esperienza unica ma molto stressante. La troupe, tanta gente intorno, poi il nostro locale era aperto, con i clienti e il personale impegnato. Insomma uscire dalla nostra comfort zone non è stato semplice. Ma ci siamo messi in gioco con coraggio e questo porta sempre a risultati che non ti aspetti».

E il coraggio si è visto nella prova delle ristoratrici, con qualche comprensibile lacrima. Donne coraggiose che hanno scelto la sfida, titolari di attività, in fondo, nemmeno tra le più conosciute della zona. Quelle più note, probabilmente immaginiamo, abbiano declinato l’invito di Borghese. Alla fine medaglia d’oro per “Sa Cadrea” ma un grande spot per tutta l’Ogliastra e la Sardegna.

«Senza dubbio – conferma Emanuela –. Già partecipare, essere selezionati è stata una vittoria. Il turismo qui da noi è sempre cresciuto e sempre in meglio. I luoghi, i paesaggi ce li ha regalati madre natura, una cornice meravigliosa, ma l’offerta sulla tavola deve essere azzeccata. Il mondo dei social documenta anche il piatto, gli arredi, e questo è un aspetto importante da non tralasciare».

C’è anche tanta creatività giovane nell’offerta del menù. «Bisogna studiare cosa proporre, il nostro target non cerca il classico porcetto, che trova nell’agriturismo in una cornice più congeniale. Da noi ci si aspetta qualcosa in più, è passato il tempo dei menù cristallizzati da 30 anni. Dobbiamo inventare, andare incontro alle aspettative e proporre qualcosa di unico che il cliente trova solamente da noi».

Sembra facile, ma Emanuela Cabras, 34 anni, occhi neri intelligenti e concentrati, con tutta la caparbietà di un Toro ascendente Toro, ha una sua semplice ma perfetta soluzione: «Noi offriamo le stesse cose che sono sulla nostra tavola. Prodotti che provengono dalla nostra azienda, dalle verdure alla carne e agli insaccati. Vengo da una famiglia di allevatori, conosco i prodotti da sempre, mio padre aveva due macellerie e incontrando Simone il cerchio si è chiuso. Tutto questo significa che ogni innovazione deve avere delle radici. Il nostro futuro è saldamente ancorato alla tradizione».

https://www.lanuovasardegna.it/

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

37 commenti

  1. Congratulazioni!!!

  2. Salvatore Gallozza

    Vi faccio I miei complimenti ma i complimenti vanno fatti a tutte e 4 perché avete avuto il coraggio di mettervi in gioco mettendo la faccia

  3. FRancesca Cavada

    ci son stata e ci ritornerò, bravissimi

  4. Bravissimi verrò a trovarvi.

  5. Complimenti

  6. Sempre i migliori

  7. Assunta Falchi

    Complimenti 👏

  8. Valentina Nasso

    Complimenti

  9. Salvatore Pusole

    Bravissimi

  10. Valerio Prasciolu

    soprattutto la signora franca

  11. Simonetta Contu

    Bravissima complimenti ❤

  12. Visto 🍷

  13. Emanuela Sorrentino

    Complimenti ❤️

  14. Bravissima Manuela 👏👏saluti a. Te e alla tua famiglia.

  15. Splendido posto

  16. Le recensioni non sono un granchè invoglianti….il panorama sicuramente merita….vedremo….

  17. Morena Rigamonti

    Complimenti vivissimi

  18. Stefania Cocca

    Ho visto la puntata, non conosco nessuno dei 4 ristoranti in gara, ma colei che ha vinto non mi è piaciuta perché ha “stabilito” che nella ricetta dei culurgions non ci va la menta perché a casa del fidanzato che proviene dalla “montagna”, sarda naturalmente, la menta non la mettono, come se questi dettenessero la ricetta originale. Un po’ più umile:” la nostra ricetta, ossia la loro, è senza menta perché li preferiamo così, perché è una rivisitazione, perché ce li chiedono senza menta…” Questa risposta l’avrei apprezzata di più! Hanno vinto, sicuramente se lo saranno mefitato!

  19. Bravissimi

  20. Bravissimi complimenti 👍 alla faccia di chi pensa di essere superiore agli altri e fanno gli altezzosi ,almeno calegunu ndi galada de su guaddu !!! L’umiltà è una delle cose che conta di più in questo mondo ma a quanto pare certe persone non lo hanno capito 🤦

  21. Bravissimi non tanto visto come hanno gareggiato! La strategia ha vinto, non la qualità, molto brutto da vedersi!

  22. il panorama non si mangia , i prezzi sono da ristorante stellato oltretutto con un servizio di sala improvvisato e approssimativo.

  23. Silvana Ferreli

    Bravi tutti, ovviamente dovete pensare che cmq hanno chiesto a altri agriturismi e ristoranti che di pubblicità di questo genere non gli serviva, e hanno rifiutato , po narrere…locali di livello della La Bitta ad esempio 🤗🙋😜 avrebbe fatto un figurone con la spiaggia di Portofrailis davanti come scenario

  24. Giuseppe Solanas

    la Bitta e il Miglioreeeee

  25. Salvatore Gallozza

    soprattutto tutte senza escludere a nessuna poi lei può tifare chi le pare e pia per me sono state tute e 4 bravissime questo è il mio pensiero

  26. Bravissimi 👏👏👏

  27. Silvana Ferreli

    qui a Tortolì mettono la cipolla, in montagna invece mettono l aglio, ognuno ha il suo concetto di tradizione Ogliastra

  28. Stefania Cocca

    io faccio la vostra ricetta perché la mia “maestra” è originaria di Tortolì. ❤️

  29. Beatrice Ascione

    tenisi pagu de erriri, avrei suggerito anche Olinto Fantozzi 😜 incuni ianta troddiau prus pagu ma pappau gia ianta pappau beni

  30. Sergio Solinas

    Seguo la serie da anni..abbiamo fallito l’occasione..troppe azioni di competizione e cattiveria e poca finezza. Molti inestetismi lessicali..l.ambiente il mare in silenzio ha fatto meglio

  31. Maria Bonaria Pani

    L’estate scorsa in attesa delle vostre prelibatezze. Complimenti e a presto👏

  32. Stefania Farci

    Ho visto il programma veramente brava Emanuela e tutto lo staff, avrei molto da ridire sulla proffessorina Carla che ha cercato in ogni modo di boicottare gli altri con i suoi voti, credo che si sia meritata la sconfitta perché non è stata per niente obbiettiva, ha solo cercato con i suoi voti bassi di portare acqua al suo mulino. Ma non è stata ripagata per fortuna , chi troppo vuole nulla stringe cara Carla

  33. Ha vinto perchè ha gareggiato con locali non certamente al top della ristorazione .Prezzi fuori dal mercato.

  34. splendidi ricordi ♥️

  35. Matteo Fiorlillo

    in quanto a comportamenti poco eleganti c’è né da dire su tutti..
    Nessuno ci ha fatto bella figura.

  36. Io avrei fatto vincere Carla,troppo umile e simpatica ,poi i suoi giudizi ridicoli ed i voti bassissimi verso tutti per provare a vincere a tutti i costi son stati di una tenerezza unica …..Grande Carla,non vedo l’ora di NON andare mai al tuo ristorante 👍

  37. Alessandra Manconi

    Io sono anni che vado in vacanza a Tortolì, Santa Maria e arbatax, ho imparato a conoscere la gente del posto e posso garantire che non sono state per nulla degne di tenere alto il nome dell Ogliastra. Per nulla. La competizione è bella quando è sana ma non questa vista in tv. Peccato la nostra Sardegna è molto molto altro. È come ha precisato qualcuno, ristoranti più importanti credo non abbiano proprio bisogno di questa pubblicità che a volte può essere molto molto negativa. Ristorante LA BAIA di porto frailis per esempio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *