‘KISMET PROJECT’ SPOPOLA SUL WEB IL PROGETTO MUSICALE DI LUIGI ACCARDO E ROSSELLA SIRIANNI: MUSICISTA LUI, CHIRURGO ORTOPEDICO LEI, I DUE SONO AMICI DAI TEMPI DEL LICEO

Rossella Sirianni e Luigi Accardo

di SABRINA ZEDDA

Due vecchi compagni di scuola insieme per un progetto di musica pop che sta elettrizzando il web. Loro sono i trentasettenni cagliaritani Luigi Accardo, musicista classico con un lato rock, e Rossella Sirianni, chirurgo ortopedico nell’ospedale della Verissima, vicino a Viareggio: dopo vent’anni di amicizia maturata ai tempi del liceo e vite che hanno preso strade completamente diverse, hanno pensato di collaborare a un progetto i cui frutti sono da poco su tutte le piattaforme musicali. Da maggio è on line Emerald eyes, una canzone sulla potenza totalizzante dell’amore, mentre la settimana scorsa  è stato rilasciato il singolo Men’s world,  brano-denuncia sulle difficoltà delle donne a districarsi in un mondo iper maschilista.

The Kismet Project è il nome del lavoro realizzato dai due giovani, nato alla fine dello scorso anno alla vigilia di Natale, quando Luigi Accardo e Rossella Sirianni, ritrovatisi a Cagliari per le feste, hanno pensato di dar vita a un progetto musicale condiviso. Il giorno seguente Luigi Accardo ha scritto le musiche e Rossella in breve tempo ha ideato i testi e li ha interpretati.

Al progetto dei due cagliaritani partecipano il batterista napoletano Alfonso Mocerino (Temperance, Starbynary) e il bassista veronese Edoardo Bissolo.  Le canzoni sono state poi mixate e prodotte da Gianni Bini all’House of Glass di Viareggio, lo stesso studio in cui di recente è stato mixato l’ultimo lavoro del rapper Fabri Fibra.

Emerald eyes ha già riscosso un buon successo, con più di cinquantamila stream – in un mese – nelle diverse piattaforme musicali digitali e l’accesso ad alcune importanti playlist italiane.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.