DOPO TORINO, ECCO MILANO: “IL MUTO DI GALLURA” ALL’ANTEO PALAZZO DEL CINEMA IL 1° APRILE

evento segnalato da ENZO CUGUSI

Reduce dello straordinario successo raccolto in Sardegna Il muto di Gallura, di Matteo Fresi arriva finalmente a Milano

Il  film che nasce da una leggenda scaturita da fatti reali accaduti nella Gallura di metà Ottocento e splendidamente fissati da un romanzo storico del sassarese Enrico Costa pubblicato nel 1884, a pochi anni di distanza dagli accadimenti

La storia ruota intorno alla faida che ebbe luogo tra le famiglie Vasa e Mamia, che causò la morte di oltre 70 persone. Bastiano Tansu è un personaggio realmente vissuto. Sordomuto dalla nascita, venne maltrattato ed emarginato finché la sua furia e la sua mira prodigiosa non divennero utili alla causa della faida. Il legame di sangue e l’assassinio di suo fratello Michele, lo annodano indissolubilmente ad uno dei due capi fazione, Pietro Vasa che lo trasforma nell’assassino più temuto dell’intera faida. Lo stato e la chiesa procedono per tentativi, spesso maldestri, per arginare l’ondata di terrore mentre le due fazioni si consumano a vicenda. Quando le paci di Aggius determinano la fine della faida, Bastiano sembra aver trovato anche la pace interiore nell’amore corrisposto per la figlia di un pastore. Ma in un mondo violento e superstizioso, che già da bambino lo additava come figlio del demonio, Bastiano non può essere assolto e andrà incontro alla morte per mano dello stesso cugino Pietro Vasa.

Domani 1° aprile  alle 20 al Cinema Anteo  Piazza Venticinque Aprile 8,  proiezione con la presenza del regista e del cast.

 Riduzioni ai possessori della tessera F.A.S.I. (Federazione delle Associazioni Sarde in Italia).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.