FUSIONE MUSICALE FRA “DUE MONDI”: A BUENOS AIRES L’INCONTRO FRA I RAPPRESENTANTI DEI CIRCOLI SARDI D’ARGENTINA

i ballerini del gruppo folk di Rosario e le launeddas di Jonathan Della Marianna

di MARGARITA TAVERA

Nei giorni 26 e 27 marzo, si e riunito il Consiglio Nazionale della Federazione dei circoli sardi in Argentina per la rendicontazione delle attività del 2021. In qualità di Presidente, ho portato i saluti all’Assemblea con la mia relazione. Altresì è stata l’opportunità di fronte ai rappresentanti delle associazioni presenti, di discutere del futuro e di quali possono essere le premesse di questo 2022 che ci da l’opportunità di un confronto diretto dopo due anni complicati a causa dell’emergenza sanitaria causata dal covid-19. Anche se le restrizioni sono diminuite, la vita non è ancora del tutto tornata alla “normalitá”. E di questo dobbiamo tenere conto per il futuro più prossimo. Al fine degli adempimenti burocrati, il bilancio 2021 e il preventivo 2022 è stato approvato.

Da contorno al Consiglio Nazionale, si è svolto l’evento “Las launeddas en la ciudad del tango” con l’esibizione di un gruppo di ballerini di tango che attraverso le loro performance hanno raccontato la storia di come é nata questa danza “porteña” nelle due rive del Rio de la Plata: Uruguay e Argentina. A seguire c’è stata l’esibizione del Gruppo Folk “Sa Sardinia” di Rosario, che come sempre, hanno fatto sognare i presenti attraverso i passi e i colori dei loro costumi sardi. Questo gruppo, che ha iniziato l’attività imparando i balli sardi, tramite i video, ha concluso la sua formazione concretizzando un corso che si è tenuto a Ittiri, grazie a un Progetto Regionale della Regione Sardegna.

Chiusura con grandi emozioni, quando Jonathan Della Marianna, giunto da Cagliari per l’occasione, con il suono delle sue meravigliose launeddas ha incantato il pubblico presente.

Sipario sulla serata con un ballo finale del gruppo sardo-argentino di Rosario e le melodie millenarie delle launeddas, una straordinaria fusione tra due mondi divisi dall’oceano.

Questo viaggio storico-musicale tra la terra di origine e quella scelta dai nostri avi, sono degli eventi magici che rendono piu vicina la nostra cara isola.

6 pensieri riguardo “FUSIONE MUSICALE FRA “DUE MONDI”: A BUENOS AIRES L’INCONTRO FRA I RAPPRESENTANTI DEI CIRCOLI SARDI D’ARGENTINA”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.