SOGNI NEL CASSETTO E PASSIONI TRASMESSE: RACHELE SERRA, UNA VOCAL COACH ISPIRATA DA JANIS JOPLIN

Rachele Serra

Rachele Serra nasce a Cagliari il 25 Agosto 1977 e trascorre la sua infanzia a Decimoputzu dove inizierà a cantare nella parrocchia e si esibirà nei numerosi festival di Beneficenza. Il legame con il suo parroco Don Ignazio le ha permesso di cantare a numerosissime celebrazioni dalle gioiose a quelle tristi. Ancora oggi canta per accompagnare coppie all’ altare o anime che prendono il volo. Amante del canto e dell’insegnamento vocale, vive a Uta nell’hinterland cagliaritano con suo marito Stefano e il suo bambino Lorenzo Juan. Insegna presso la Scuola Voice and Soul sita nel cuore della città di Cagliari. 

Com’è nata la tua passione per la musica?  La passione per la musica mi è stata trasmessa dai miei nonni materni e dalla mia mamma che suona, canta ed è autrice di un suo album “Intenti e Galassie” – Luigia Bardino. Mio nonno Raimondo era un fisarmonicista che si esibiva nelle feste paesane negli anni 1930-40-50, anni della sua gioventù. Anche dalla linea paterna ho uno zio che ha sempre cantato a tenore nelle sagre improvvisando canti in lingua sarda. Diciamo che nel mio DNA scorrono note musicali!!! 

Qual è il tuo genere musicale?  Adoro il genere Blues, la mia cantante del cuore è Janis Joplin. Adoro James Taylor, Tracy Chapman, Adele, Lady Gaga, Loreena McKennitt. Amo la folk music, il country, il soul e tutto ciò che è Pop, Rock, Melodico. Tutto ciò che vibra e ha un’anima!!! Avendo due fratelli maggiori sono cresciuta con tutto il genere cantautoriale italiano, da Guccini a Finardi, Liga e tanti altri. Mia mamma ha sempre amato la musica Italiana e le grandi cantanti come Mina, Mia Martini e Fiorella Mannoia sono state la colonna sonora della mia infanzia. Sono molto legata alla musica della Consoli, di Elisa, Nek, Giorgia e Pausini. Hanno accompagnato la mia adolescenza. 

Hai uno o più artisti che ti hanno ispirato o che ti ispirano?  La mia cantante del cuore è Janis Joplin. A lei mi sono ispirata per scrivere due brani quando studiavo nella sede romana della Reggia Accademia Filarmonica di Bologna con il Maestro Elio Polizzi ed Elisa Campitelli. Scrissi i testi “Sei quello che sei “ e “ La mia amica del cuore Janis” che il Maestro musicò. Hai già preso parte a qualche evento di cui vuoi parlare? Ho partecipato a tanti eventi: Sanremo Giovani – Accademia di San Remo nel 1997 – 98 Castrocaro nel 1999 dove conobbi il M Elio Polizzi. Vincitrice premio Maria Carta “Sonus e Cantos” Città di Mogoro. Finalista al Festival degli Artisti Sconosciuti – San Severino Marche aggiudicandomi il premio della critica di Vittorio Sgarbi per la miglior canzone d’ autore grazie al brano inedito scritto dagli autori sardi Sandro Chiappori e Stefano Usai. Ho partecipato a numerosi concorsi nei quali talune volte ho vinto e altre no, ma la vittoria più grande è stata la mole di esperienza vocale e umana che mi sono sempre portata a casa. 

Che parte ha la musica nella tua vita? La musica ha sempre fatto parte della mia vita sin dall’infanzia. Mi ha teso la mano in tante situazioni anche nelle più’ difficili. Lei c’è sempre stata. Mi ha chiesto tantissimo ma in cambio mi ha dato veramente tanto: TUTTO Mi ha permesso di fare bellissime esperienze con due band di cui ho fatto parte. L’ ho scelta anche come percorso di studi. Ho iniziato al Conservatorio di Cagliari per poi interrompere e continuare all’ Accademia di Roma con il Maestro Polizzi nel corso di studi di Composizione per Musica da Film e Canto moderno. Non ancora soddisfatta conseguì la specializzazione nel Metodo Crossover con la Docente Giovanna Gattuso presso la Voice Academy di Los Angeles (USA) nel 2008. Oggi Insegno come docente di canto presso la Voice And Soul sita in Cagliari dove ho modo di incontrare settimanalmente i/le miei/e meravigliosi/e allievi/ve. Ho collaborato con diverse scuole di Musica. L’ ultima la SCMM diretta dal Maestro Paolo Flumini e dalla dott Maria Loddo è stata un’esperienza importante sia a livello professionale che umano. Due anni presso la sede di Fonni mi hanno permesso di collaborare con colleghi preparatissimi e conoscere allievi e famiglie straordinarie. Oggi unisco la Musica agli studi universitari in Psicologia. Promuovo lavori che vanno oltre la classica lezione di Canto. Suoni Voce ed emozioni sono al centro del mio interesse. La proiezione delle proprie emozioni attraverso i suoni della propria voce. Un lavoro profondo e intenso dove l’Identità vocale emerge lasciando un’impronta sonora e animica importante. Parlaci in sintesi del tuo ultimo lavoro musicale. Oggi unisco la Musica agli studi universitari in Psicologia. Promuovo lavori che vanno oltre la classica lezione di Canto. Suoni Voce ed emozioni sono al centro del mio interesse. La proiezione delle proprie emozioni attraverso i suoni della propria voce. Un lavoro profondo e intenso dove l’Identità vocale emerge lasciando un’impronta sonora e animica importante. Accompagno gli allievi in percorsi vocali che sfruttano sia a livello professionale che personale. Scrivo brani che vorrei un giorno inserire in un album tutto mio. 

Quando uscirà il tuo nuovo lavoro?  Spero di poter collaborare con professionisti del settore così da poter realizzare il mio album di inediti. 

Quale pensi essere il tuo più grande traguardo musicale?  Desidero continuare ad insegnare magari avendo delle opportunità importanti che mi permettano di spostarmi anche dall’ Isola del Sole nella quale abito. Parallelamente non mi dispiacerebbe cantare e lavorare con la mia voce ad un progetto di inediti. Questa esperienza a Sanremo New Talent mi consentirà ancora una volta di mettermi in gioco perchè per chi ama cantare e vive per il canto l’età non è certo un limite. Chi conosce l’emozione di salire su un palco sa quanto forte sia l’energia che si sprigiona in voce e musica. 

Come possono seguire i tuoi lavori, i nostri lettori? Attraverso i social e canali you tube Rachele Serra – Voice and Soul FB : Ser Rachel – Voice and Soul Instagram : racheleserra – voice_andsoul

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.