LA RIVISTA D’ECONOMIA “FORBES” L’HA INSERITO TRE LE CENTO ECCELLENZE ITALIANE 2021: RICONOSCIMENTO A FIRENZE PER IL SAVOIARDO “TIPICO” DI FONNI

i fratelli Masini

A febbraio Forbes aveva inserito l’azienda Tipico tra le cento eccellenze italiane 2021, decretando per la produzione del biscotto fonnese, il raggiungimento di qualcosa di grande che si riflette su tutto il territorio. L’azienda Tipico ha ritirato il riconoscimento a Firenze. Presenti Pietro, Marco e Carlo Masini, la nuova generazione che ora guida l’azienda e che con convinzione porta avanti processi di innovazione con l’obiettivo di conquistare nuovi mercati. Alla base c’è la semplicità di un prodotto della tradizione, il savoiardo sardo, che con la sua consistenza si presta per innumerevoli preparazioni, oltre che per accompagnare la colazione. «Il premio rappresenta un traguardo prestigioso – spiegano dall’azienda – che valorizza i tanti anni di impegno dedicati da Tipico al perfezionamento dei processi produttivi, alla scelta delle materie prime, alla cura del marketing e della comunicazione. Un’eccellenza che racconta la storia di un territorio e di un’intera comunità».

Alla tradizione e a un sistema produttivo ampio e strutturato, negli ultimi anni si sono aggiunte una serie di scelte aziendali poi rivelatesi giuste, come quella dell’internazionalizzazione, che di fatto, permette di esportare un marchio e la storia che racconta, negli scaffali dei supermercati di tutta Europa, oltre che in tutto il mondo. Ma anche quella della produzione green, con tutta la realtà produttiva completamente autosufficiente. «Nell’azienda abbiamo 30 dipendenti e arriviamo a 80 se consideriamo tutto l’indotto – aveva detto a febbraio, il responsabile commerciale di Tipico, Pietro Masini –. Negli ultimi due anni abbiamo investito tanto in internazionalizzazione: esportiamo nel sud est asiatico, in particolare in Cina, Corea del Sud, Vietnam, Giappone. Poi i nostri prodotti vanno negli Stati Uniti e in Brasile. Siamo presenti nella Dgo nazionale, mentre in Europa copriamo molti gruppi della grande distribuzione». Elementi che hanno contribuito alla scrittura del successo di questa importante realtà imprenditoriale barbaricina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *