LA FESTA DELLA CULTURA: L’ELENCO DEI VINCITORI DEL PREMIO LETTERARIO OSILO, XV EDIZIONE

la Presidente Giovanna Elies e la giuria

a cura di PIER BRUNO COSSO

Ogni anno la cultura passa per Osilo. Ogni anno Osilo, per un giorno almeno, diventa la capitale della cultura.

In realtà Osilo ha radici profonde nella cultura, per tutto l’anno e da tempo immemorabile. Perché c’è cultura nell’amore e nella cura dei prodotti della terra, che hanno sempre portato Osilo in primo piano. Così la produzione artigianale di olio, formaggio, vino è sempre stato un fatto che coinvolge emozioni e cultura. Ma oltre questo Osilo è famosa per i suoi pregiati ricami. Fattezze prettamente artigianali, ma sicuramente di arte pura, che dal piccolo centro abbarbicato sul monte ai piedi del castello dei Malaspina, ormai si sono diffuse per ogni dove.

Questo è cultura, tradizione, amore per il nostro piccolo paese, grandissimo nella sua anima, che porta nel cuore il rispetto delle tradizioni.

La festa della cultura, quella ufficiale per definizione, si celebra a Osilo una volta all’anno per il premio letterario “OSILO”, giunto quest’anno alla quindicesima edizione. Grazie al fortissimo impegno del “Salotto letterario di Osilo” e della sua presidente, l’infaticabile Giovanna Elies, la serata di premiazione è stata una festa della letteratura.

Ci siamo trovati in tanti sul tetto della terrazza dell’ex mercato. Libri, pergamene, libri, ricami preziosi, parole, libri. Grande emozione per tutti i premiati, con punte di commozione per chi ha vinto il premio “in ricordo”, perché ha partecipato, e meritato una premiazione che non ha più potuto ritirare.

Giovanna Elies nel condurre la serata ha sottolineato che nessuno dei premiati doveva ringraziare la giuria perché ogni riconoscimento è stato assolutamente meritato, con valutazioni spesso difficili per il livello e la quantità delle opere concorrenti.

Emozionato anche il sindaco di Osilo, Giovanni Ligios, che ha aperto la serata a nome della città e dell’amministrazione comunale che con tutta la giunta, presente sulla terrazza, ha sostenuto l’importante evento. Sempre con con la fondamentale sinergia con la Biblioteca comunale di Osilo, che quest’anno ha gestito per intero la sezione “Narrativa”.

Ecco quindi, a cominciare proprio da qui i risultati del concorso:

Sez. Narrativa, la Giuria (Biblioteca comunale di Osilo- Luigi Piras, composta da: Elenna Cossu, Chiara Sanna, Valentino Canu, Pietrina Piredda) ha deciso quanto segue:

Testi vincitori:  “Premio Alessia ed Angela Pintus” a Il coccodrillo di Franco Carlini, EDES;

Menzione: Le spose della luna di Emma Fenu, Ed. Officina Milena.

Mentre per il “Libro dell’Anno – XV Edizione del Premio Letterario” la giuria (Gianni Avorio, Antonio Brundu, Massimo Dadea, Giovanna Elies, Alessandra Espa, Franco Mannoni, Ottavio Olita) ha premiato le seguenti opere:

Sez. Saggistica. Testi vincitori: “Libro dell’anno”: Grandi Alberi di Ignazio Camarda, Ed. Delfino;“Premio Gramsci”: Quaderni Ozieresi di Titino Bacciu, Ramagrsf;“Premio Enzo Espa”: Lingua e identità di Angelo Carboni Capiali, EDES.

Menzioni a: Un pallone lungo 60 anni di Costanzo Dettori, EDES

Santità simulata di Mons. Giancarlo Zichi, EDES.

Sez. Letteratura edita per l’infanzia. Testo vincitore: Amelia di Bellemo-Mulazzani, Ed. Il Castoro; “Premio Liliana Cano”: Manuale intergalattico di Sanciu- Angheleddu, Ed. Solinas;Sez. Contos e paristorias inediti:Il logorroico di Martina Zanelli.

Un commento su “LA FESTA DELLA CULTURA: L’ELENCO DEI VINCITORI DEL PREMIO LETTERARIO OSILO, XV EDIZIONE”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *