LA TRASMISSIONE DI RAI3 SARDEGNA FA TAPPA FRA GLI EMIGRATI SARDI DEL CAPOLUOGO TOSCANO: ALLA SCOPERTA DI FIRENZE CON L’A.C.S.I.T. E CON MARIA GIOVANNA CHERCHI

Maria Giovanna Cherchi e Angelino Mereu sulla “terrazza” di Firenze

riferisce ANGELINO MEREU

Sono state due giornate intense, il 26 e il 27 marzo, quando la troupe di RAI3 Sardegna è stata ospitata dall’ACSIT, il Circolo dei Sardi di Firenze. In questi due giorni, infatti, la troupe, guidata dalla cantante Maria Giovanna Cherchi, ha registrato immagini e dialoghi per la puntata della trasmissione “DISTERRADOS” che andrà in onda domenica 4 Aprile, giorno di Pasqua, alle ore 9.30, su RAI3 Sardegna.

La trasmissione, parlata tutta in sardo, fa parte di una serie di puntate incentrate proprio sulla vita dei circoli sardi nelle diverse città. Dopo le puntate dedicate a Gorizia e a Saronno, è stato il turno di Firenze, raccontata da Maria Giovanna Cherchi, accompagnata per l’occasione dal presidente del Circolo ACSIT Angelino Mereu. “E’ stata una bellissima esperienza – ha detto Mereu – che ha permesso all’ACSIT, grazie al contributo e all’apporto di diversi soci, di raccontare la sua storia e le sue attività. Un’esperienza che ci inorgoglisce e che, ancora di più, ci porta a riflettere sull’insostituibile ruolo di “ambasciate della Sardegna” che rivestono i circoli in Italia e nel mondo”.

Ma la registrazione ha permesso anche di scoprire i mille tesori della città di Firenze, con alcuni aneddoti legati alla presenza dei sardi a Firenze che in passato, in più di un’occasione, hanno avuto modo di emergere e primeggiare a livello pubblico e istituzionale. Il tour fiorentino, dopo aver toccato strade e piazze cittadine, si è concluso presso la sede ACSIT in Piazza Santa Croce dove, in maniera del tutto “segreta”, era stata allestita una sorpresa per Lorenzo Murgia di Nuoro, il primo a ricoprire il ruolo di presidente ACSIT nel 1982.

Non raccontiamo nulla per evitare di anticipare i contenuti della trasmissione, ma vi invitiamo caldamente, la mattina di Pasqua alle 9.30, a connettervi con RAI3 Sardegna per godere di una trasmissione che Maria Giovanna Cherchi ha condotto con leggerezza e con brio, per raccontare uno spaccato di vita sarda fuori dalla Sardegna.

2 risposte a “LA TRASMISSIONE DI RAI3 SARDEGNA FA TAPPA FRA GLI EMIGRATI SARDI DEL CAPOLUOGO TOSCANO: ALLA SCOPERTA DI FIRENZE CON L’A.C.S.I.T. E CON MARIA GIOVANNA CHERCHI”

  1. Sicuramente lo guardo da Armungia . Il circolo fa parte della mia vita….visto che nel lontano 1982 insieme a Lorenzo e altri sardi abbiamo fondato il circolo ACSIT , sono stati anni difficili ….ma è sempre andato avanti grazie al lavoro fatto in tutti questi anni dai presidenti e soci . Buon lavoro a tutti . Mafalda

    1. Grazie Mafalda per le tue parole di apprezzamento e per gli auguri di buon lavoro. Sentiamoci, quando puoi, e vediamo di concretizzare qualcosa anche su Armungia.
      Un caro saluto e a presto
      Angelino Mereu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *