“PENSIERI DI VITA”, UNA POESIA IN OCCASIONE DELLA GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DONNA

di LUISA CARRACOI

Danzano

 le donne

danzano

coro di venti

fra mandorli in fiore,

eco ancestrale

ritorna

risuona nel ventre di donna

fedele ordito

custodito,

fra i cocci  un cielo inorridito

a un vagito di donna

impietosito.

Non s’odono più note

per angeliche spose

ma striduli strappi

di vesti di donna,

di libertà proibite,

di respinti pensieri

da ottusi destrieri.

Al rogo arse, lapidate,

violate, escisse

infibulate, martoriate

d’acido sfigurate svelate

da babelici miti imputriditi.

Danzano

 le donne

danzano

coro di venti

 non passi spenti.

Echi rispondono dalle pagine schiuse,

non fiotti di sangue di madri ansimanti,

non lacrime fredde di piccole inermi

ma echi di pagine scritte

di voli leggeri

di liberi sì

di liberi no

come un battito d’ali

per lunghi sentieri.

3 risposte a ““PENSIERI DI VITA”, UNA POESIA IN OCCASIONE DELLA GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DONNA”

  1. Molto emozionante!!!
    Ricordo i vari casi successi che non potro’ più dimenticare!!!!
    Luisa pubblica questa poesia!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *