ASSASSINIO A VILLACASU: L’ESORDIO DI DAVIDE SCANU CON UN GIALLO AMBIENTATO IN UN PAESINO SARDO IMMAGINARIO

ph: Davide Scanu

di CARMEN SALIS

L’apparente tranquillità di Villacasu, un paese piccolo e chiuso, è scossa da una serie di eventi inaspettati e misteriosi.

Davide cosa turba la tranquillità di un paese dove il massimo della novità è un nuovo pettegolezzo? Come in quasi tutti i gialli classici, si tratta di un delitto. Ma come sempre non è solamente la morte della vittima a portare trambusto nel paesino, quanto i vari segreti che i sospettati erano riusciti a celare fino al momento dell’omicidio.Visto che si tratta un avvenimento così fuori dall’ordinario, la notizia dell’assassinio diviene il nuovo argomento d’interesse per gli abitanti di Villacasu e nel paesino iniziano a diffondersi rapidamente voci di corridoio di ogni genere, che renderanno le indagini più complicate. Spetterà all’ex investigatore in pensione Andrea Sanna riuscire a risolvere il caso di omicidio e assicurare il colpevole alla giustizia.

Andrea Sanna non svolgerà le indagini da solo No, viene coadiuvato dal suo amico Paolo Fadda, insegnante d’inglese originario di Villacasu e dal tenente Mereu, che svolge le indagini ufficiali. Nonostante Sanna sia un ex investigatore in pensione, ha una personalità estrosa e dovrà guadagnarsi la fiducia del tenente, il quale inizialmente si mostrerà un po’ scettico verso le teorie di Sanna. D’altronde in un paesino come Villacasu non salta subito in mente l’idea di un delitto. Paolo invece è il narratore della vicenda e, quando assisterà il suo amico nelle indagini, lo vedrà per la prima volta sotto una nuova luce. Paolo è il più vulnerabile del gruppo ed è più emotivamente coinvolto rispetto a Sanna o al tenente Mereu perché è spaventato dall’idea che una o più persone che conosce nel paesino possano rivelarsi degli assassini a sangue freddo.

Il tuo primo libro, il tuo primo giallo? Sì. Il giallo classico è uno dei generi letterari che prediligo di più, assieme alla fantascienza e all’horror.  In particolar modo mi appassionano i romanzi di Agatha Christie. Quando mi sono iscritto all’Accademia d’Arte di Cagliari il primo corso che ho seguito è stato proprio quello di Narrativa Giallo a Enigma, tenuto da Andrea Fulgheri. Molti dei personaggi presenti nel romanzo sono nati durante le lezioni, assieme alla trama principale, che in seguito ho continuato a sviluppare e a modificare fino a ottenere questo primo romanzo. Spero di poter pubblicare altri gialli classici con la stessa coppia di investigatori, in particolar modo vorrei continuare a sviluppare il personaggio di Paolo Fadda. 

3 risposte a “ASSASSINIO A VILLACASU: L’ESORDIO DI DAVIDE SCANU CON UN GIALLO AMBIENTATO IN UN PAESINO SARDO IMMAGINARIO”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *