CONTINUITA’ TERRITORIALE: DAL 17 APRILE L’UNICO VETTORE AEREO SARA’ ALITALIA: OPERERA’ SU OLBIA, CAGLIARI E ALGHERO

È Alitalia il vettore unico per i trasporti in Continuità territoriale da e per il Continente. La compagnia volerà anche su Olbia, oltre ad Alghero e Cagliari, come già previsto. Alitalia è stata l’unica compagnia a partecipare al bando con procedura d’urgenza aperto dalla Regione per evitare lo stop dei collegamenti dal 16 aprile. Il sistema sarà unico, con compensazioni economiche sui tre scali e un’unica compagnia per tutta l’Isola. La soluzione arriva prima rispetto alla scadenza dell’attuale regime e a pochi giorni dalla riapertura dell’aeroporto gallurese, chiuso da oltre un mese per importanti lavori di rifacimento e ampliamento della pista.

Per il prossimo mese a garantire i voli per Roma e Milano (con una riduzione delle frequenze legate alla emergenza coronavirus) sarà Air Italy, che utilizzerà aeromobili a noleggio e personale di altre compagnie. Dal 17 aprile subentrerà Alitalia, che opererà sino al 31 dicembre e riceverà oneri di servizio e compensazioni economiche, così come accade già per la continuità da Alghero e Cagliari.

Per quanto riguarda Air Italy, ricorda il giornale, la procedura di liquidazione in bonis è stata avviata, sulla graticola ci sono 1453 dipendenti, di cui 550 in Sardegna. Riceveranno la cassa integrazione per 6 mesi (rinnovabili) ma tutti sperano di poter presto ricominciare a lavorare.

La proroga della continuità e la messa in sicurezza anche delle rotte su Olbia sono un motivo di soddisfazione per il presidente della Regione, Christian Solinas, che parla di “segnale inequivocabile di una prospettiva di ottimismo per la nostra economia e per il nostro diritto alla mobilità, soprattutto nell’attuale momento di criticità e incertezza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *