RICORDATA LA PARTITA DEL 1922 CONTRO LA PRO LISSONE: IN BRIANZA CON IL CIRCOLO “SARDEGNA” DI MONZA, PER FESTEGGIARE LE RICORRENZE DEL CAGLIARI CALCIO

di GIANRAIMONDO FARINA

L’iniziativa organizzata dal Circolo Culturale Sardegna di Monza, Concorezzo e Vimercate, con la Pro Lissone, nella bellissima sala polifunzionale del Comune di Lissone, con il Patrocinio della Regione Sardegna Assessorato del Lavoro, della provincia di Monza e Brianza, del Comune, del Cagliari e della Pro Lissone, ha avuto un buon successo con sala quasi piena e la presenza al tavolo dei Relatori del Sindaco di Lissone Concetta Monguzzi e dell’assessore allo Sport e Istruzione Renzo Perego e la partecipazione straordinaria di Elisabetta Scorcu e responsabile degli eventi del Cagliari. Il Presidente del Circolo Culturale Sardegna Salvatore Carta, nella sua introduzione ha ringraziato tutti i relatori ed il numeroso pubblico presente per la loro partecipazione. Il Sindaco ha elogiato la bella iniziativa e ha espresso il desiderio di visitare la Sardegna e si è commossa nel leggere la storia della Pro Lissone con il Cagliari e la bella accoglienza ricevuta in Sardegna. L’Assessore allo Sport, Renzo Perego è rimasto entusiasmato della bella iniziativa ricordo del 1922 e ha raccontato un aneddoto di tempo fa che con la sua classe si era recato in visita a Leggiuno il paese di Gigi Riva, dove tutto parla di rombo di tuono… E vollero per forza fare una partita di calcio. Bellissima testimonianza poi di Elisabetta Scorcu che ha spiegato di come anche il Cagliari ci tenga che i cento anni di Calcio e i 50 anni dello scudetto vengano celebrati anche dai sardi emigrati nei loro Circoli. Il Presidente del Cagliari Calcio di Milano Roberto Tola, ha poi spiegato come sia organizzata la tifoseria dei Sardi Emigrati, con oltre 3.000 iscritti al Cagliari Club di Milano. Gianluca Polo, di Sorso, Dirigente della Pro Lissone, dopo il vice presidente, ha ringraziato per la bella iniziativa, auspicando che vada avanti con la realizzazione di una triangolare tra la Pro Lissone, il Cagliari e il Monza, nello stadio di Monza. Salvatore Carta ha assicurato che l’iniziativa andrà avanti anche a Monza, per celebrare la prima partita tra il Cagliari e il Monza… E si impegnerà a sollecitare le tre squadre a realizzare la Triangolare. Il Prof. Gianraimondo Farina dell’università Cattolica del sacro cuore di Milano, ha fatto poi una bellissima cronistoria di questa bellissima partita del 15 ottobre 1922 tra il Cagliari e la Pro Lissone, tra gli applausi del pubblico presente. Salvatore Carta ha poi letto la lettera del Capitano del Cagliari Matteo Villa di Vimercate che salutava i presenti, non essendo potuto venire perché impegnato con la squadra della Inter. Farina ha poi letto la bellissima lettera della Vice presidente e Assessore del Lavoro Alessandra Zedda. Ofelia Usai, di Gadoni, vice presidente del Circolo Sardegna di Monza ha poi letto tre belle Poesie, in Sardo e in Italiano, dedicate alla Sardegna e alla Brianza, terra di adozione. Bellissimo poi lo scambio di pergamene ricordo donate dal Circolo Sardegna a tutti i relatori con gagliardetti, sciarpe e omaggi del Cagliari donateci da Elisabetta Scorcu. Un bel buffet Sardo-Brianzolo e lo spegnimento delle candeline da parte del Sindaco e di Elisabetta Scorcu, coadiuviate dalle donne del Circolo Sardegna di Monza in costume sardo sulle torte celebrative per i cento anni e i 50 anni dello scudetto del Cagliari ha concluso la bella serata culturale sportiva, all’insegna dell’amicizia e dello scambio culturale e sportivo tra la Comunità di Lissone e la Comunità della Sardegna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *