AL C.S.C.S. DI MILANO IL 5 OTTOBRE (ORE 17.30), LA PRESENTAZIONE DEL ROMANZO “TESSITURE DI DONNE” DI ANTONIETTA LANGIU

Antonietta Langiu È nata a Berchidda, ha compiuto gli studi superiori a Sassari e si è laureata in Sociologia ad Urbino. Vive e opera nelle Marche, senza dimenticare la sua terra, cui “ritorna” spesso con i suoi scritti.
Ha esordito nella narrativa nel 1992 con il libro di racconti sardi: “Sa Contra. Racconti sardi”, Gwinplain.
Seguono: “Sas paraulas -Le parole magiche”, Edes, 2008, con la riedizione e la traduzione a fronte in sardo nel 2015; “Lettera alla madre”, Manni, 2005; “Lungo il sentiero, in silenzio”, Manni, 2008; “La linea del tempo”, Manni, 2014, “Tessiture di donne”, Manni ed., 2017. Ha scritto anche il libro di ricerca storico-sociologica “Maestre e maestri in Italia tra le due guerre”, e “Joyce Lussu: Biografia e bibliografia ragionate”, pubblicati dalla Regione Marche, nei Quaderni del Consiglio Regionale.
Diversi racconti e pensieri-poesia, corredati da incisioni dell’artista Ottorino Pierleoni, si trovano presso raccolte pubbliche e private in Italia e all’estero.
Le sue poesie “La tua voce, padre”, “La mia isola”, “Ritorno”, “Senza tempo”, “Un giorno, forse” fanno parte dell’antologia “Molti nomi ha l’esilio” (Kanaga editore).

TESSITURE DI DONNE il romanzo di ANTONIETTA LANGIU al CSCS sabato 5 ottobre 2019 – h. 17.30

Presso la Sede del CSCS – Piazzale Santorre di Santarosa, 10 – Milano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *