PROGETTO REGIONALE “SAPERI E SAPORI DELLA SARDEGNA”. PREPARARE LE PANADAS A TORINO IL 6 APRILE, PRESSO L’ASSOCIAZIONE “GRAMSCI”

di ENZO CUGUSI

Dopo la straordinaria partecipazione al laboratorio del formaggio a latte crudo, sarà ancora il cibo e la sua preparazione, protagonista della prossima iniziativa dell’Associazione dei Sardi in Torino “A.Gramsci”: sabato 6 aprile alle ore 16 nella sede sociale in Via Musinè 5/7 prende il via un altro dei sei laboratori organizzati per far conoscere la cultura gastronomica isolana, rivolti sia ai sardi di seconda e terza generazione che hanno così modo di conoscere (sovente la ignorano) la cucina dei loro padri e dei nonni, sia ad un pubblico più vasto curioso e appassionato viaggiatore.

Questa volta abbiamo scelto le panadas una torta salata di piccolo formato, se si segue la ricetta tipica di Oschiri (SS) o grande alla moda di Assemini (Ca) e ancora ripiene di carne d’agnello o di maiale, di anguille, di fave fresche e varie verdure. Il laboratorio sarà un’occasione per raccontare la storia della Sardegna attraverso questa ricetta che pare provenire dalla Spagna.

Il laboratorio “Panadas” fa parte del Progetto Regionale 2018 “Saperi e sapori di Sardegna”cofinanziato dalla Regione Autonoma della Sardegna –L.R.7/91 – D.G.R.21/3 del 21 aprile 20172017.

A seguire, alle 20.30 cena sarda con maialetto arrosto e patate al forno,vino e altri prodotti selezionati dal Gruppo d’Acquisto Solidale “Kent’annos” che opera all’interno dell’Associazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *