ARIA D’OPERA, OPERETTA E CANZONETTE: IL 9 FEBBRAIO AL CENTRO SOCIALE CULTURALE SARDO DI MILANO

dal sito www.fasi-italia.it a cura di PAOLO PULINA

A Milano, sabato 9 febbraio 2019, alle ore 18.30, presso la propria sede di Piazzale Santorre di Santarosa, 10 il Centro Sociale Culturale Sardo organizza: 
CONCERTO LIRICO Arie d’opera, operetta e canzonette 
Maria Grazia Arca soprano
Alma Shaikimova pianoforte 
Maria Grazia Arca. Nata a Oristano nel 1991, inizia lo studio della musica con il sassofono a dodici anni privatamente. A quattordici anni inizia il corso di oboe presso il Conservatorio G.P. Da Palestrina di Cagliari, diplomandosi nel 2013; ha studiato con Maestri quali Marco Bardi, attuale primo oboe presso il teatro Petruzzelli di Bari, Elena Giannesi, primo oboe presso il Maggio Musicale Fiorentino, e Pietro Corna, con il quale ha seguito un corso di perfezionamento nel 2010 presso il teatro di Monterubbiano nelle Marche. Più avanti si avvicina allo studio del canto, inziando un corso di laurea in canto barocco presso il Conservatorio di Cagliari, poi abbandonandolo per continuare gli studi privatamente. Ha seguito delle lezioni presso l’Accademia Aimart di Roma e seguito un corso presso l’Accademia della Voce del Piemonte a Torino. Si sta attualmente perfezionando con il soprano Barbara Frittoli insieme alla pianista Mzia Bakthouridze, Maestro collaboratore presso il teatro alla Scala di Milano, e il mezzosoprano Cristina Melis. Si è esibita presso il teatro Elektra di Iglesias, l’Astoria di Fiorano Modenese, la Sala San Rocco del Circolo Lirico di Bologna, presso la Prefettura di Oristano in occasione di una serata di gala natalizia, la sala di Palazzo Siotto a Cagliari, la chiesa Nienstedtenkirche di Amburgo, la sala del Circolo Croce Coperta di Bologna; ha eseguito anche numerosi concerti nella Basilica di San Gavino a Porto Torres (Sassari), e presso il Chiostro di San Francesco ad Alghero. Con la voce da soprano lirico leggero e facilità nella coloratura, si adatta a ruoli come quello di Susanna de Le nozze di Figaro di W.A. Mozart; diverso repertorio rossiniano per esempio opere come La cambiale di matrimonio, Il turco in Italia, Guglielmo Tell, Il viaggio a Reims; il ruolo di Anna Bolena dell’omonima opera di G. Donizetti, Konstanze de Il ratto del serraglio di W.A. Mozart, Musetta da Boheme di G. Puccini, Lucia da Lucia di Lamermoor di G. Donizetti, Leila da Les pecheurs de perles di G. Bizet, Pamina da Die Zauberflote di W.A. Mozart, ecc.  

Alma Shaikimova (1991) è nata ad Almaty (Kazakistan). Inizia lo studio di pianoforte all’età di 5 anni e si diploma nel 2010 presso la Scuola musicale di Kulyash Baiseitova sotto la guida di Anna Pestova col massimo dei voti e lode. Si trasferisce in Italia e viene ammessa al Conservatorio di Musica Arrigo Boito di Parma nella classe di Maria Luisa Franco e si laurea nel 2013 col massimo dei voti, lode e menzione d’onore. Attualmente frequenta il Corso di perfezionamento per Maestri collaboratori di sala e palcoscenico dell’Accademia Teatro alla Scala. Nel corso degli anni ha partecipato a numerose masterclass, tra le più importanti con Lilya Zilberstein all’accademia musicale Chigiana (Siena), Oleg Marshev e Boris Petrushansky. Ha collaborato con l’associazione “InCanto in Musica” (Pavia) dove in qualità di maestro collaboratore di sala ha partecipato agli allestimenti de La Traviata e La Battaglia di Legnano di G. Verdi, Tosca e La Bohème di G. Puccini, Cavalleria Rusticana di P. Mascagni e Il Barbiere di Siviglia di G. Rossini. Ha lavorato come maestro concertatore nella rappresentazione semiscenica di Suor Angelica di G. Puccini nella Chiesa di San Rocco di Parma sotto la direzione di Stefano Rabaglia e la regia, scene e costumi di Artemio Cabassi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *