IL 16 DICEMBRE A BUDONI, MUSICA TEATRO E SOLIDARIETA’ AL TEATRO ANDREA PARODI

di GIUSEPPINA CARTA

Una serata di musica, teatro e solidarietà, domenica 16 Dicembre, con inizio alle ore 20,30 nel Teatro Andrea Parodi a Budoni.
Nel musical dal titolo “La Favola Mia”, sul palco si alterneranno Giuseppe Porcheddu in arte Pepys, appassionato estimatore delle canzoni di Renato Zero che le interpreterà con maestria, e la compagnia teatrale Shardana di Budoni, che accompagnerà la sua performance sul palco.
Attraverso l’interpretazione, a volte ironica, passionale, di riflessione, leggerezza, ed armonia, di la “Favola mia”, proporranno alcuni sketch eseguiti sul repertorio delle canzoni di Renato Zero che Pepsy ci farà ascoltare, ripercorrendo tutte le tappe della sua vita artistica, sulle note di quella canzone.
In questo spettacolo, importante la presenza dei bambini, con le canzoni e i balletti, ma questo non sarà un semplice show, l’artista Budonese si concederà la possibilità di soddisfare quella voglia di apparire a modo suo, come in un sogno, o meglio come in una Favola, accompagnerà per mano lo spettatore nel suo mondo, e insieme ad esso andrà pian piano ad osare sempre di più, alla scoperta delle proprie vanità ed i propri bisogni più ludici ed infantili.
I bambini, sono dei fiori, regali preziosi, una risposta umana per dissipare il buio e portare un poco di luce e rendere la giornata di solidarietà degna di essere vissuta. Il bene è fare una pausa, dedicarsi alla ricerca della felicità altrui per portarne anche nella nostra.
L’artista, in alcuni momenti si sostituirà allo spettatore trasformando in realtà le proprie fantasie attraverso l’incantato sogno di una serata che si ripete, puntualmente ogni sera, non appena sia apre il sipario.
Una magia che permette al pubblico di tornare bambino ed all’artista di indossare delle maschere ben più vere di quelle che si è costretti a portare nella odierna collettività sociale.
Pepys vive il sogno che lo spettatore chiede attraverso la propria poesia e la propria affascinante arte, dimenticando la nuda realtà per offrire una notte di magia che si rinnova in ogni nuovo spettacolo.
Un capolavoro assoluto, quindi, che ben rappresenta la storia e la vita artistica di Giuseppe Porcheddu, che ha affrontato il proprio cammino musicale, e continua a farlo, proprio in tal senso con la volontà di regalare quel sogno ad un pubblico che non ha smesso mai di affascinarsi dinnanzi a quella favola rappresentata da un interprete intrigante e talvolta sfrontato, ma mai banale, elegante e ricercato, in un crescendo di emozioni gioia, ilarità, passione, divertimento ma soprattutto riflessione.
Le finalità dello show, oltre che volta a regalare emozioni al pubblico partecipante è anche di tipo sociale, infatti, il ricavato di questa serata, sarà donato in beneficenza alla Caritas di Budoni un ente assistenziale sempre in prima linea nel nostro paese, che in maniera silenziosa aiuta centinaia di Budonesi.
Per maggiori informazioni, chiamare il numero 3939090869 Shardana, presso Anfiteatro Comunale Andrea Parodi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *