SI E’ SPENTO A SOLANAS, SUA CITTA’ NATALE, SIRO MELI CAMPIONE DI CANOTTAGGIO: DIVERSI TITOLI ITALIANI NEL SUO PALMARES E LA PARTECIPAZIONE A DUE OLIMPIADI

ph: Siro Meli

di MARCELLO ATZENI

Ieri mattina, nella sua casa di Solanas ( Cabras), dove era nato,  si è spento Siro Meli. Avrebbe compiuto 72 anni, il prossimo 10 ottobre. Meli era molto noto nel mondo dello sport: fu azzurro di canottaggio. Era un timoniere. Oltre a numerosi titoli italiani, aveva partecipato a diverse competizioni internazionali, fra le quali spiccano due edizioni delle Olimpiadi: Monaco 1972 e Los Angeles 1984.  In Germania fu il timoniere del due con, Giampaolo Tronchin e Mario Semenzato. Il suo equipaggio venne eliminato in batteria. Dodici anni  più tardi, fu il timoniere ai giochi di Los Angeles, nel quattro con : Giovanni Sergi, Giovanni Suarez, Giuseppe Carando e Gino Iseppi. In questo caso raggiunsero la finale e per un soffio, non salirono sul podio: furono quarti.  Meli si arruolò, da ragazzo, nella Guardia di finanza e, subito dopo, fece parte del Gruppo sportivo “ Fiamme gialle” a Sabaudia ( Latina). Da tempo era malato. Ha lottato come un leone marino del Sinis, sino all’ultimo metro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *