ARIA DI PRIMAVERA AL VILLAGGIO PESCATORI DI GIORGINO (CAGLIARI) IL 13 MAGGIO

Domenica 13 Maggio 2018 a partire dalle ore 10:30 arriverà una nuova Stagione al Villaggio Pescatori di Giorgino: un’intera giornata dedicata alla creatività, al buon cibo e alle tradizioni del borgo marinaro. Si inaugura la prima edizione de La Primavera del Villaggio

Nasce quest’anno la prima edizione de LA PRIMAVERA DEL VILLAGGIO. Per iniziativa degli abitanti del piccolo borgo, in collaborazione con l’Associazione Culturale Tra Parola e Musica, si organizzerà un evento di svago, incontro e di aggregazione sociale sfruttando il sapere antico che, da sempre, è principio e fonte di ispirazione per tutte le attività che animano il Villaggio di Giorgino. Il 13 Maggio è da sempre stata una data importante per il Villaggio Pescatori in quanto si tratta della giornata dedicata alla Madonna di Fatima, a cui anche la piccola Parrocchia è intitolata. Per questo 2018 il Comitato di Quartiere ha voluto accostare alle funzioni e celebrazioni di carattere religioso (che sono sempre state protagoniste nel mese di Maggio) anche un momento di festa aperto a tutta la Città di Cagliari. Questa Domenica 13 Maggio le porte del piccolo e suggestivo borgo infatti si apriranno alle ore 10:30. Per l’occasione parteciperanno diversi artigiani e hobbisti per una esposizione di artigianato artistico e oggettistica creativa di ogni specie. Inoltre saranno presenti anche rivenditori di prodotti enogastronomici tipici e di alta qualità da diverse zone della Sardegna. Per l’ora di pranzo è poi prevista l’immancabile Frittura Mista di Pesce del Golfo degli Angeli, che gli abitanti del Villaggio prepareranno e offriranno ai partecipanti. Alle 17:30 sarà poi celebrata, dal parroco Don Giorgio Vacca, la Santa Messa nella piccola Chiesa in onore della Madonna di Fatima. Il simulacro della Vergine sarà poi portato in processione tra le case del Villaggio con il dolce suono delle launeddas del suonatore Stefano Cara che, conclusesi le celebrazioni religiose, insieme all’organetto di Samuele Meloni (musicisti dell’Associazione Culturale Symponia di Pirri) allieteranno il pubblico e i partecipanti con le musiche e i balli della tradizione. Al tramonto, godendo del bellissimo e particolare skyline del versante occidentale della Città, la festa potrà dirsi conclusa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *