IL 20 APRILE RIPRENDE L’ATTIVITA’ DEL CIRCOLO “PEPPINO MEREU” DI SIENA CON L’INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA “INCISIONI” DI ANTONIO CORRIGA

di ELIO TURIS

….E’ arrivato il momento. Dopo quasi due anni di sospensione per molteplici motivi, tra cui la

mancanza di una sede stabile, il Circolo Peppino Mereu di Siena riprende l’attività culturale sociale

e di promozione della Sardegna

Riapre in una sede nuova, nel centro storico, nel quartiere universitario.

Riapre ricorrendo il trentacinquesimo della sua fondazione, che riposta la data del 22 aprile 1983.

Riapre orgoglioso del suo passato e dei suoi “padri fondatori”, che lo vollero in un momento assai

difficile e delicato , quando essere sardo era accompagnato da sinonimi non certo lusinghieri.

Riapre con l’entusiasmo dei suoi soci, vecchi e nuovi, con una forte presenza di genere e di giovani

universitari, che si sono già distinti per le loro idee e per spirito di collaborazione.

Riapre con una mostra “Incisioni” del maestro Antonio Corriga, curata dalla prof.ssa Caterina Virdis.

Per fare festa e stare insieme, e condividere questo momento, si invitano i soci e i cittadini Venerdì

20 alle ore 18,30 in via Sant’Agata 24/a- Siena.

Saranno presenti: la Presidente della F.A.S.I. Serafina Mascia, il coordinatore F.A.S.I. Centro Sud

Simone Pisano, le autorità cittadine, i rappresentanti di altri circoli.

La mostra rimarrà aperta s a sabato 28

Il circolo resterà aperto i giorni 21-23-24-27 e 28 dalle ore 17.00 alle 19.00.

A breve gli orari per il mese di maggio.

Una risposta a “IL 20 APRILE RIPRENDE L’ATTIVITA’ DEL CIRCOLO “PEPPINO MEREU” DI SIENA CON L’INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA “INCISIONI” DI ANTONIO CORRIGA”

  1. Complimenti amici di Siena. Il risveglio di un circolo come il Vs. pieno di storia e che riapre grazie all’impegno di giovani e donne lo ritengo di buono auspicio per tutti i nostri circoli.
    Buon lavoro dall’Associazione Culturale Sarda ” E. d’Arborea”- Pesaro
    Luciano Zucca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *