“NOWHERE TO HIDE” DI ZARADASHT AHMED: CON L’ISTITUTO SUPERIORE REGIONALE ETNOGRAFICO, IL 7 FEBBRAIO A NUORO

Con “NOWHERE TO HIDE” Il Mese del Documentario presenta a Nuoro l’ultimo film in concorso per il Premio del Pubblico della sua quinta edizione. Il film di Zaradasht Ahmed ha vinto più di trenta premi in tutto il mondo ed è considerato dalla stampa internazionale uno dei documentari più importanti del 2016.
Per la realizzazione del documentario il regista ha seguito per cinque anni la vita dell’infermiere iracheno Nori Sharif, che vive e lavora in una delle zone più pericolose del mondo, il cosiddetto “Triangolo della Morte”. Dopo il ritiro delle truppe internazionali, le immagini del 2011 ritraggono storie di sopravvissuti carichi di speranza per il futuro. Quando nel 2014 l’ISIS avanza e occupa la città di Jalawla, anche Nori è costretto a scappare con la famiglia, e da quel momento decide di filmare se stesso nel lungo viaggio attraverso il suo Paese.
Il film sarà presentato da Felice Tiragallo, Antropologo, Università di Cagliari.

Il regista Zaradasht Ahmed ha commentato: “La mia ambizione è lasciare che il pubblico rifletta sulle conseguenze umane di una realtà brutale, dove tutti i tabù sono violati. Con Nowhere to Hide voglio mostrare che siamo tutti parte della stessa realtà – guerra, esplosioni, vittime, terrorismo ci riguardano globalmente e siamo tutti responsabili, nonostante la nostra posizione geografica. Contemporaneamente, voglio mostrare la resistenza umana che sta crescendo tra i sopravvissuti; mostrare la speranza della ricostruzione dopo il crollo della civiltà. Infine, come umani, l’unica cosa che può aiutarci a sopravvivere è credere che la volontà di costruire sarà sempre più forte del desiderio di distruggere.”

Il Mese del Documentario  è organizzato a Nuoro dall’Istituto Superiore Regionale Etnografico in collaborazione con da Doc/it Associazione Documentaristi Italiani e con il supporto di SIAE Società Italiana degli Autori ed Editori. Il progetto gode inoltre del patrocinio dell’Università Roma Tre.
Giunto alla sua quinta edizione, Il Mese del Documentario è una delle manifestazioni più rappresentative dedicate alla diffusione del Cinema del Reale nel nostro Paese. Un “festival diffuso” che propone il meglio della produzione documentaristica italiana e internazionale a Roma e in un network territoriale che coinvolge importanti città italiane dal Nord al Sud del Paese.
Il titolo di questa nuova edizione è IL CONTINENTE UMANO. I film selezionati e proposti nelle diverse città che ospitano la manifestazione affrontano la condizione dell’essere umano contemporaneo in relazione alla storia e all’identità del proprio Paese, come fa il documentario “NOWHERE TO HIDE”, che ci mostra cosa sta avvenendo negli ultimi anni nel cosiddetto Triangolo della Morte.

Presentazione a Nuoro il 7 Febbraio ore 18.30
Auditorium “Giovanni Lilliu”, via A. Mereu, 56

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *