CAGLIARI, COSI’ NON VA! SECONDA SCONFITTA INTERNA PER I ROSSOBLU: IN SARDEGNA VINCE ANCHE IL CHIEVO

nella foto l'allenatore del Cagliari Massimo Rastelli

di Laura Puddu

Il Cagliari perde per la seconda volta consecutiva in quattro giorni alla Sardegna Arena. Stavolta è il Chievo a conquistare i tre punti. 0 a 2 il risultato finale grazie ai gol di Inglese al 53° e di Stepinski al 92°. Rossoblù in dieci dall’83° per l’espulsione di Pisacane in seguito alla seconda ammonizione.

Il primo tempo, terminato a reti bianche, è piuttosto soporifero. Il Cagliari parte bene, pressando e spingendo, ma dura cinque minuti. Arresosi alla evidente chiusura degli avversari cala e nonostante giochi in casa non tende ad allargare o velocizzare il gioco ma è anzi lento e poco compatto, soprattutto nella fase di possesso. Il Chievo aspetta tentando il colpaccio in ripartenza. La ripresa si apre con il vantaggio ospite ma la rete subita non modifica il rendimento dei padroni di casa, statici e privi di idee. Regna la confusione, si commettono troppi errori negli appoggi e nei passaggi, la squadra si allunga eccessivamente e le poche azioni create sono spesso frutto di giocate individuali.

Il Cagliari vanifica la possibilità di allungare dopo la vittoria di Ferrara non sfruttando i due impegni casalinghi consecutivi e adesso dovrà tentare di fare punti a Napoli domenica prossima.

La cronaca: Rastelli conferma il 4-3-1-2 ma cambia non poco rispetto alla partita persa mercoledì contro il Sassuolo. Cragno tra i pali, Padoin, Andreolli, Pisacane e Miangue in difesa, Ionita, Barella e Dessena a centrocampo, Joao Pedrzo sulla trequarti dietro Sau e Giannetti. Fiducia a Miangue dal primo minuto al posto di Capuano, dentro Dessena e Barella che si sposta in regia al posto di Cigarini, davanti Sau e Giannetti per Pavoletti (infortunato, non presente nemmeno in panchina) e Farias. 4-3-1-2 anche per Maran con Birsa dietro le punte Inglese e Pucciarelli.

– al 6° bel tiro a giro dalla trequarti di destra verso il secondo palo da parte di Birsa che si spegne sul fondo. Al 13° punizione al limite di sinistra battuto da Joao Pedro sul primo palo, sulla respinta di un difensore tenta Barella con un rasoterra che viene ribattuto. Tre minuti più tardi Giannetti mette in mezzo dalla sinistra per Sau che in area piccola aggancia ma la palla termina tra le mani di Sorrentino. Al 29° Padoin sulla destra, si accentra serve con l’esterno sul secondo palo Sau, colpo di testa direttamente sul portiere. Tre minuti dopo sinistro di Ionita sul primo palo che sfiora l’incrocio. Esce Rigoni per infortunio ed entra Hetemaj. Al 45° sponda in area di Pucciarelli per Inglese che dal limite colpisce di destro, rasoterra parato a terra da Cragno. A inizio secondo tempo, dentro Cigarini per Dessena, Barella mezzala. Al 53° cross di Cacciatore per la testa di Inglese che colpisce e non sbaglia portando in vantaggio il Chievo. Al 55° palla in verticale di Cigarini per Sau che si gira in area calciando, deviazione e angolo. Escono Padoin, Barella e Birsa per far spazio a Faragò, Cossu e Garritano. Al 78° traversone dalla sinistra di Cossu che taglia tutta l’area clivense ma non arriva nessuna deviazione rossoblù. Pochissimo dopo, rasoterra velenoso dal limite di Cossu che termina non di molto fuori. All’83° secondo giallo per Pisacane e conseguente espulsione. All’89° sinistro dal limite di Hetemaj che fa la barba alla traversa. Al 92° il raddoppio del Chievo.

SERIE A – 6° turno. Il Cagliari è al 13° posto con 6 punti (+ 4 sulla terz’ultima in classifica che retrocederà in serie B)

SERIE C – 5° turno. OLBIA – Pontedera 2-0; Piacenza – ARZACHENA 2-1. In classifica: Olbia 10 punti (3° posto), Arzachena  6 punti (11° posto)

SERIE D – 4° turno. Flaminia – NUORESE 1-0; SAN TEODORO – Trastevere 1-4; LATTE DOLCE – BUDONI 0-1; Atletico – LANUSEI 5-0; TORTOLI’ – Rieti 0-2. In classifica: Tortolì 5 pt (10°), Nuorese 4 (12°), San Teodoro 3 (14°), Budoni 3 (15°), Latte Dolce 3 (16°), Lanusei 3 (17°) 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *