SECONDO APPUNTAMENTO PER L’EVENTO “3P – MOSTRA DI PITTURA E NON SOLO: IL 29 LUGLIO A LOIRI PORTO SAN PAOLO


Dopo il successo inaugurativo  l’evento “3P – mostra di pittura e non solo” prosegue con il secondo appuntamento. Il 29 luglio alle ore 19,30 sarà la volta del pittore Calasettano Marco Vigo che esporrà, nella “Inspiration Gallery di Ignazio Sulas“, la sua mostra “Micromondi”. A seguire, nella piazzetta del mare, Rosalba Satta presenterà il suo nuovo libro “Poesie d’amore” edito dalla Pettirosso editore. L’evento patrocinato dal comune di Loiri Porto San Paolo è organizzato dall’associazione culturale “Contramilonga” con la direzione artistica del poeta Claudio Moica che ha curato anche la scelta dei pittori.

Marco Vigo, artista sardo di Calasetta, percorre i sentieri della pittura informale con inusuale libertà artistica. Sua la capacità di sublimare con vigore i più ancestrali sommovimenti interiori, raggiungendo elevati livelli espressivi, potenziati da una raffinata tecnica pittorica. Emozionante e coinvolgente è l’impatto scenico che lo spettatore prova dinnanzi alle opere di questo artista che, esponendo in un Salone di Coiffeur, darà vita ad un nuovo atto creativo ed estetico al tempo stesso.

Nasce il 7 marzo 1953 a Savona, ma trascorre il periodo scolastico tra la Toscana e la Sardegna.

 Si diploma al liceo artistico di Cagliari, e in seguito si dedica all’insegnamento dell’educazione artistica in vari istituti della Sardegna, dedicandosi costantemente all’attività pittorica anche negli anni successivi, quando, lasciato l’insegnamento, si occupa di progettazione all’interno di uno studio ingegneristico.  Attualmente vive a Calasetta dove continua l’attività pittorica.

Rosalba Satta è un’insegnante elementare in pensione, è nata a Nuoro, nel rione antico di San Pietro, nel  1948. Da oltre quarant’anni risiede a Budoni, dove è stata Assessore alla Pubblica Istruzione, alla Cultura e allo Spettacolo. Figlia d’arte – il padre è il famoso poeta in lingua sarda Franceschino Satta, scomparso il 25 luglio del 2001 -, era sposata con Liberato Ceriale, è madre di due figli e nonna di due nipoti, Anna e Alberto. Ha portato avanti, per oltre vent’anni,  un progetto di sperimentazione alla scrittura poetica  dei bambini – che comprendeva anche l’insegnamento della lingua sarda – raggiungendo risultati di rilievo e prestigiosi riconoscimenti a livello regionale e nazionale. Ha pubblicato, nel 1986 ( a cura delle Arti Grafiche AR.P.E.F di Nuoro ), il suo primo libro, “Poesie”, con copertina del pittore Salvatore Pirisi e con prefazioni dello scrittore Mario Lodi e del poeta nuorese Giovanni Piga e, nel mese di febbraio 2011 (a cura della casa editrice Terza Pagina Edizioni) , “A scuola con la poesia”, con prefazioni di Albino Bernardini e Federica Morrone  e con  copertina e  illustrazioni  di Luciana Ceriale, figlia dell’autrice.

Sono state armonizzate due sue poesie: la prima, “Hapo a remenare”, è stata musicata dal gruppo Tàlinos di Ottana e fa parte del cd “Talinos”, la seconda, “Pregadoria”,  è stata armonizzata dal gruppo Etnias  e fa parte del cd “Arcu ’e chelu”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *