TERMINATA LA PRIMA PARTE DEL TOUR DE FRANCE: FABIO ARU SALE IN SECONDA POSIZIONE DIETRO IL “MARZIANO” CHRIS FROOME


Era la tappa più attesa e temuta dai ciclisti del Tour de France: sette gran premi della montagna hanno lasciato il segno. Ma non solo. Diverse terribili cadute hanno costretto al ritiro outsider al podio finale di Parigi. La tappa alla fine l’ha vinta il colombiano Uran. Chris Froome, terzo allo sprint, ha conquistato l’abbuono di 4″ e a allungato in maglia gialla. Quarto Romain Bardet, quinto Fabio Aru. È andata di lusso al sardo di Villacidro., in una tappa da brividi segnata dalle cadute provocate dall’asfalto bagnato.

“Una tappaccia” l’ha considerata Fabio Aru ha guadagnato una posizione in classifica e ha perso soltanto 4″ da Chris Froome, sempre in maglia gialla. E tutto sommato va bene così per il sardo dell’Astana, in una frazione che l’uno dopo l’altro ha tolto di mezzo gli sfortunatissimi Geraint Thomas, Daniel Martin e Richie Porte, ha ridimensionato qualsiasi ambizione di Nairo Quintana e ha schiantato Alberto Contador, lontanissimo dai migliori. Quella “tappaccia”, come la definisce Aru, in fin dei conti lo lascia in pienissima corsa per la maglia gialla, distante 18”. 

E se in salita ha assestato una serie di attacchi e poi è sembrato averne pagato gli sforzi quando a forzare è stato Froome, in discesa ha marcato la maglia gialla e in volata poteva sfruttare meglio la presenza del compagno di squadra Jacob Fuglsang. “Ho preferito non rischiare troppo, sono stato sempre davanti anche quando è caduto Thomas – racconta – Abbiamo trovato anche le strade bagnate: per fortuna non abbiamo preso tanta acqua. Domani c’è il giorno di riposo e ce lo godremo in tranquillità”. Sul suo attacco in salita nel Mont du Chat, mentre Froome accusava problemi meccanici, il campione italiano non vuole sentir parlare di mancanza di fair play: “Appena ho saputo dalla radio che si era fermato, ho rallentato”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *