LA RASSEGNA “PIETRO NARDINI” A LIVORNO CON VALENTINA SCANU E VALERIO BATTAGLIA, I MUSICISTI DEL CONSERVATORIO “CANEPA” DI SASSARI

nella foto con i musicisti Valentina Scanu e Valerio Battaglia, i soci del circolo "Quattro Mori" di Livorno

di Antonio Deias

Secondo appuntamento della XIII^ Rassegna Pietro Nardini per complessi di musica da camera dei Conservatori Realizzata dall’associazione Amici del Mascagni, dal Conservatorio livornese in collaborazione con l’Associazione Culturale Sarda “Quattro Mori” di Livorno, con il patrocino del Comune e della Provincia di Livorno.

Sette concerti, che sono allo stesso tempo offerta culturale di pregio alla città, ma anche occasione per i migliori giovani del Mascagni e di altri Conservatori di mettere a confronto le proprie esperienze artistiche e formative e di cimentarsi nel rapporto con il pubblico.

Domenica 19 marzo alle 11, nell’Auditorium Cesare Chiti del Mascagni, ISSM P. Mascagni Via Galilei, 40 si sono esibiti i musicisti del Conservatorio di Musica “Giacomo Puccini” di La Spezia con musiche di J. S. Bach, I. Albéniz, G. Rossini e R. Di Marino (Thomas Luti, sax soprano – Martina Battistini, sax contralto – Gianluigi Raffo, sax tenore – Francesca Marcone, sax baritono) e i musicisti del Conservatorio di Musica “Luigi Canepa” di Sassari con musiche di L. van Beethoven, F. Chopin, J. S. Bach e L. Boccherini (Valentina Scanu, pianoforte – Valerio Battaglia, violoncello).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *