A SOFIA CON IL CIRCOLO “SARDICA” E L’ATTRICE RITA ATZERI CHE HA INTERPRETATO “MARIA DI ELTILI”


di Paolo Armosini

Anche questo primo evento primaverile del 2016 in Bulgaria, ha avuto come obiettivo la promozione dell’Isola sia nella capitale che in tutta l’area balcanica, titolo dell’evento Lettura d’Autore “Maria di Eltili“; la manifestazione organizzata dal Circolo Sardica e dall’AITEF (Associazione Italiana Tutela Emigrati Famiglie), ha visto protagonisti l’attrice sarda Rita Atzeri che ha interpretato più che letto, secondo il suo stile, l’audio libro di Bepi Vigna, l’interpretazione è stata accompagnata con maestria da due artisti sardi reduci dal Festival Internazionale di Stoccarda Jonathan della Marianna di Escalaplano alle launeddas e Paride Peddio di Desulo all’organetto; nell’occasione i numerosi studenti e il corpo insegnante presenti nell’aula magna della scuola 105 Atanas Dalchev, hanno seguito con attenzione e curiosità l’alternarsi della lettura con la magia  della musica strumentale sarda, per poi applaudire e partecipare ai balli sardi eseguiti dai figuranti-ballerini Carla Lampis e Samuele Usala entrambi vestiti con gli abiti tradizionali del loro paese Escalaplano. Occasione migliore non poteva essere l’aver scelto proprio la scuola 105 che quest’anno celebra il 75.mo anniversario, una delle due scuole di Sofia dove si insegna l’italiano, inoltre era in corso la settimana della lingua Italiana con dibattiti e proiezioni riguardanti le regioni italiane a Statuto Speciale; all’interno della manifestazione le proiezioni del film “ Mare ” del regista sardo Salvatore Mereu  , e il documentario prodotto dalla Regione Sardegna su cd dal titolo “ l’isola che danza “;  l’evento ha permesso di promuovere diversi territori della Sardegna, sono stati inoltre distribuiti e commentati gli opuscoli divulgativi dei comuni di Alghero, Bonorva, Isili, Orroli, Paulilatino e Pula, va pure detto che il Circolo Sardica è promotore del gemellaggio in corso tra l’Istituto Ottone Bacaredda-Sergio Atzeni di Cagliari ( www.geometribacaredda.it ), e appunto la scuola 105 Atanas Dalchev di Sofia. Presenti alla manifestazione alcuni docenti della scuola la Professoressa Evelina Pacegieva  e la preside Tzvetanka Kostadinova,  per l’AITEF Sardegna il presidente Tonino Casu, la Dottoressa Luigina Peddi direttrice dell’Istituto Italiano di Cultura che con la Camera di Commercio e il suo presidente Dottor Marco Montecchi, hanno patrocinato la manifestazione infine per il Circolo Sardica  alcuni membri del circolo e la dirigenza al completo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *