DAL 6 AL 22 NOVEMBRE A CAGLIARI, LA MOSTRA “FOTOGRAFIA TOTALE” DI ROMANO CAGNONI


evento segnalato da Antonio Mannu

Venerdì 6 novembre, alle 18 e 30, presso il Centro Comunale d’Arte e Cultura il Lazzaretto a Cagliari, verrà inaugurata la mostra “Fotografia Totale” di Romano Cagnoni. Molto conosciuto in ambito internazionale, Cagnoni è uno tra i più importanti fotogiornalisti italiani. Ha lavorato soprattutto per la stampa estera, in particolare per quella britannica e per il Sunday Times. Ed è proprio Harold Evans, ex direttore dell’inserto domenicale del prestigioso quotidiano londinese, a definire Cagnoni come uno dei più autorevoli fotografi al mondo. Lo fa sulle pagine di “Pictures on a page”, fondamentale testo sul fotogiornalismo, dove cita Cagnoni insieme a Cartier-Bresson, Bill Brandt, Don McCullin e Eugene Smith. Nato nel novembre del 1935 a Pietrasanta, inizia a fotografare nel dopoguerra. Nel 58 si trasferisce a Londra, dove conosce Stefan Lorant e Simon Guttmann, considerati i fondatori del fotogiornalismo moderno. Inizialmente collabora con Guttmann ed è il primo fotografo occidentale di stampa non comunista a venire ammesso nel Vietnam del Nord. In seguito decide di lavorare in maniera indipendente. Realizza reportage sul Biafra, sulla guerra di Logoramento in Egitto, sulla Palestina, sul Chile di Allende, raccontato insieme allo scrittore Graham Greene, sulla guerra del Kippur in Israele e su tantissime altre storie. In tempi più recenti documenta la guerra in Yugoslavia con un banco ottico, allestisce uno studio a Grozny, Cecenia, durante i combattimenti e racconta la vicenda della città di Kobane in Siria”  La mostra “Fotografia Totale” si compone di 44 immagini, gode di un contributo del Comune di Cagliari ed è realizzata con la collaborazione dell’Associazione Sarditudine. Fa parte della rassegna Figuras, un’iniziativa di Ogros-fotografi associati, nell’ambito della quale è attualmente in esposizione a Gavoi, negli spazi del Museo Comunale, la mostra di Nanni Angeli “La ‘janna a lianti”. La rassegna Figuras nel suo insieme è sostenuta dalla Fondazione Banco di Sardegna.

La mostra “Fotografia Totale” sarà aperta dal martedì alla domenica (chiusura il lunedì) sino al 22 novembre, dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *