DA SAN SPERATE A BRISTOL DAL 25 AL 27 LUGLIO: IL WRITER “MANU INVISIBLE” ESPONE ALL’UP FEST


L’artista sardo sarà ospite alla settima edizione del festival internazionale di street art. Manu Invisible, giovane writer di San Sperate, è uno dei 250 artisti che saranno presenti al più grande festival europeo dedicato alla street art. Sarà a Bristol, nel sud-ovest dell’Inghilterra, per l’evento ‘UpFest’, tra 25 e 27 luglio, dove per l’occasione realizzerà un lavoro inedito in uno dei tanti spazi messi a disposizione in tutta la città. Il writer isolano è il primo artista sardo che approda nel centro inglese come ospite del festival. Manu Invisible ha realizzato i suoi lavori tra la Sardegna, Spagna, Milano, Berlino, Bratislava. A Milano ha lavorato alla creazione di un grande murale in Piazza delle Donne Partigiane per un’iniziativa sulla Resistenza in collaborazione con l’amministrazione comunale. Di recente a Cagliari ha dipinto la facciata della scuola media ‘Ugo Foscolo’ in collaborazione con la direzione scolastica e il comune di Cagliari. Il nome dell’artista, inoltre, è noto per l’esito positivo di una vicenda giudiziaria: accusato di vandalismo, è stato assolto dal tribunale milanese perchè il suo graffito illegale in strada è stato considerato dal giudice un’opera d’arte. Accanto a Manu Invisible l’edizione 2015 di UpFest ospiterà anche un altro italiano, Fabio Petani da Torino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *