LA FESTA DI SANT’ANTONIO ABATE 2015 CELEBRATA DAL CIRCOLO CULTURALE SARDO “LOGUDORO” DI PAVIA

Pavia, Circolo Logudoro, Falò di Sant'Antonio abate, 17 gennaio 2015

di Paolo Pulina

Nel pomeriggio di sabato 17 gennaio 2015 il Circolo culturale sardo “Logudoro” di Pavia ha propiziato il nuovo anno accendendo un grande falò in onore di sant’Antonio Abate. La festa si è svolta con grande successo secondo il tradizionale rituale. 

Quest’anno gli obrieri della festa  sono stati Gesuino Piga e Loretta Bersani e i tre fratelli Cardu (Antonio, Francesco, Martino).

Dopo l’accensione del falò (alla cui preparazione hanno provveduto Gesuino Dente e i fratelli Cardu) e la benedizione impartita dal parroco di Santo Spirito, don Vittorino Vigoni, i numerosi partecipanti (tra i quali il presidente emerito della FASI, Filippo Soggiu, e il presidente onorario Tonino Mulas)  hanno potuto gustare le artistiche “torte” (“sos cogones”), realizzate grazie alla fattiva e preziosa opera delle donne: Angela Congiu (instancabile coordinatrice), Maria Elena Cuccu, Filomena Lai, Angela Errica, Assunta Poma con la figlia Maria Gonaria, Tetta Carta, Bastiana Deriu, Alma Canu, Maria Giovanna Sanna, Maria Domenica Cilla. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *