INIZIATIVA ORGANIZZATA DAL CIRCOLO “SEMIGRADU”, DA ANGELO BIANCHINI E ROBERTO CARRUS: GRANDE SUCCESSO A VIGEVANO PER LA II EDIZIONE DE “S’AMISTADE”


di Angelo Bianchini

Il 22 novembre scorso presso l’Auditorium “ Mussini “ di Vigevano (PV) si è tenuta la seconda edizione della manifestazione culturale sarda S’ AMISTADE.

L’evento è stato organizzato da Angelo Bianchini, Roberto Carrus, il circolo sardo “ S’emigradu “ di Vigevano e il gruppo etnico di identità sarda NARAMI’.

Alla serata hanno partecipato quattro gruppi di ballo (Amedeo Nazzari, Ichnos, Naramì e Saronno) , tre gruppi musicali (Giu.An.ga, Làcanas e Sa oghe de su coro), due poeti (Mirella Manca e Cassiano Abis) e un fotografo emergente (Massimo Demelas) tutti residenti in Lombardia.

Un insieme di 120 persone che si sono alternate sul palco in abito tradizionale per esprimere il meglio del proprio repertorio.

Il filo conduttore della serata era il senso di amicizia e di collaborazione tra appassionati e “ militanti “ .

Una serata impensabile fino a pochi anni fa, quando ad occuparsi di “ sardità “ erano solo i circoli sardi del territorio.

Ora l’interesse dei giovani sardi immigrati e di appassionati della materia, si è spostato sul piano artistico assumendo  in prima persona l’incarico di divulgare le bellezze della Sardegna.

La  politica culturale dei gruppi partecipanti riguarda settori di ricerca che spaziano nelle molteplici forme dell’arte: musica, canto, danza, poesia, fotografia, abiti tradizionali e studio dei riti antichi.

Un settore altamente stimolante per i giovani che trovano nell’arte , non solo una forma di gratificazione personale ma anche un modo più autentico ed attuale di condivisione dei saperi.

Ecco allora comparire sul palco, con spirito di orgoglio, tantissimi giovani impegnati a manifestare la gioia di appartenenza a una comunità ricca di tradizioni; così ricca da fare invidia a tutte le altre comunità italiane e, oserei dire, anche a quelle  internazionali.

Il bilancio, quindi, è estremamente positivo al punto che, senza esagerare,  S’AMISTADE è diventato un appuntamento tra i più significativo  nel suo genere.

Il pubblico, numeroso e partecipe, costituito da immigrati e non,  ha gradito manifestando approvazione per tutti gli artisti.

Dopo questo straordinario impegno, diamo appuntamento alla terza edizione dell’evento, che si terrà nel 2015, per la prossima “S’ AMISTADE”.

6 risposte a “INIZIATIVA ORGANIZZATA DAL CIRCOLO “SEMIGRADU”, DA ANGELO BIANCHINI E ROBERTO CARRUS: GRANDE SUCCESSO A VIGEVANO PER LA II EDIZIONE DE “S’AMISTADE””

  1. Buona giornata a tutti , scrivo il mio commento su S’Amistade a riflettori spenti, quando tutto si è acquietato lasciando spazio ad un bel ricordo di una esaltante serata all’insegna della cultura sarda praticata e vissuta qui in su Continente come si suol dire. Un plauso speciale agli ideatori di questo straordinario evento (S’Amistade ), Angelo Bianchini e Roberto Carrus che hanno saputo coniare questo evento in maniera egregia raggruppando le varie entità sarde operanti qui al nord’italia in una serata non competitiva bensì in amicizia come è il tema in discussione, bravi Angelo e Roberto…. Un grazie doveroso al Circolo Sardo S’Emigradu di Vigevamo (PV) , che ha collaborato alla buona riuscita della serata. Desidero inoltre ringraziare tutti i gruppi partecipanti che hanno dato luogo a questo incontro con professionalità, senso civico ed umano che è poi il senso stesso dell’evento in se…..Anche per me S’Amistade dovrebbe essere candidata a diventare un’appuntamento culturale di primaria importanza, ne tengano conto i vertici che hanno a cuore la divulgazione della cultura e tradizione sarda che è unica nel suo genere ….Ho vissuto la serata anche dietro le quinte e vi assicuro che non è facile muovere le corde per far bella la scena, ci sono stati dei piccoli disguidi tecnici dovuti a guasti elettronici e ce ne scusiamo con tutti pubblico compreso e tutto fa esperienza per le volte prossime…Questo secondo appuntamento è passato nel migliore dei modi, il Gruppo Folk Sardo NARAMI vi dà appuntamento alla terza edizione nel 2015 , grazie ancora e a si biri mellusu cun salude…ajòò.

  2. ….io c’ero (anche alla 1^ edizione)!!!!!!
    Magnifici tutti!!!!!!!!
    Gli organizzatori e i partecipanti siano appagati dal successo ottenuto; gli applausi e la soddisfazione del pubblico, anche dei
    non sardi, non sono certo mancati.
    ……….arrivederci al 2015.

  3. L’orgoglio sardo si amplia quando a condividerlo ci sono persone di diverse regioni che stimano la terra sarda e le sue tradizioni popolari/folkloristiche tanto da divenire nelle varie arti bravissimi e indistinguibili dai sardi stessi.
    Ajò Forza Parisi

  4. S’ AMISTADE, bellissima serata ,grande pubblico e soddisfatto, balli, canti, poeti sardi, vedere tutti i gruppi folcloristici sardi insieme della provincia della Lombardia estato emozionante
    speriamo che nel 2015 si ripeta S’ AMISTADE complimenti agli organizzatori bravissimi veramente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *