LA SCENEGGIATRICE E SCRITTRICE ANTONIA IACCARINO ELETTA PRESIDENTE DEL MOVIEMENTU RETE CINEMA SARDEGNA

Antonia Iaccarino

di Cristoforo Puddu

Il Moviementu Rete Cinema Sardegna, associazione sorta nel 2013 con lo scopo di promuovere e tutelare le professioni e le attività collegate alla cinematografia in Sardegna, rinnova il proprio direttivo ed elegge alla presidenza la sceneggiatrice e scrittrice Antonia Iaccarino e Marco Antonio Pani alla vicepresidenza. Il direttivo è invece composto da Roberto Aloisio, Luca Melis, Simone Lecca, Enrico Pau, Carlo Dessì e Umberto Siotto, mentre come delegati del direttivo allargato sono risultati eletti i membri Antioco Floris, Clara Murtas, Daniele Maggioni e Valentina Corona.

 L’associazione – con oltre duecento adesioni tra registi, sceneggiatori, produttori, scenografi, costumisti, direttori di fotografia, musicisti, fonici, tecnici, operatori culturali, organizzatori di festival e maestranze di settore – promuove un costante dialogo con le istituzioni ed auspica una “crescita del settore”, con un primario riconoscimento delle risorse professionali e tecniche esistenti nell’Isola, ed una strategia di politica culturale per sostenere il cinema sardo e l’immagine della Sardegna in Italia e all’estero.

La neo presidente Antonia Iaccarino, già vincitrice del Premio Solinas, ha lavorato come sceneggiatrice per importanti lungometraggi (Pesi leggeri e Jimmy della Collina di Enrico Pau, Tutto torna di Enrico Pitzianti, fiction televisive e attualmente impegnata per L’Accabadora di Pau, le cui riprese sono iniziate a maggio 2014 con il primo ciak nella suggestiva location della Giara di Gesturi) e autrice di romanzi (ricordiamo Costanza e la controra, Il figlio della santa).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *